/ Cronaca

Cronaca | 04 aprile 2020, 19:50

Lutto a Farigliano: muore a 84 anni Giovanni Occelli, fondatore del “Burrificio Alta Langa”

Lascia la moglie Giuliana e le figlie Claudia e Carla. Quest'ultima a Bossolasco ha portato avanti gli insegnamenti del padre con il burrificio “I Segreti di Carla”

Giovanni Occelli con la figlia Carla

Giovanni Occelli con la figlia Carla

È morto in casa di riposo a 84 anni Giovanni Occelli, fondatore del “Burrificio Alta Langa”. Nacque a Farigliano nel 1936.

Fratello di Beppino Occelli, fondò la sua impresa nel settore caseario negli Anni Sessanta, specializzandosi nella produzione di burro che ottenne anche l'importante riconoscimento di “Eccellenza Artigiana” della Regione Piemonte.

Negli Anni Novanta si trasferisce a Bossolasco con la figlia Carla che ha portato avanti gli insegnamenti del padre con il burrificio “I Segreti di Carla”.

Giovanni Occelli lascia la moglie Giuliana e le figlie Claudia e Carla.

Il ricordo di Edorado Raspelli: "In silenzio come aveva vissuto si è spento uno dei papà della gastronomia italiana. Dall'Alta Langa aveva preso le doti che hanno improntato la sua vita: famiglia, umanità, onestà, rispetto della tradizione. Il burro che crea oggi la figlia Carla e che vende anche nei vasetti di vetro pieni di acqua salubre è una assoluta ghiottoneria".

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium