/ Videogallery

Videogallery | 02 aprile 2020, 12:56

Il Questore di Cuneo Emanuele Ricifari: "I Cuneesi si stanno comportando bene, le misure restrittive sono state metabolizzate" (VIDEO)

Intervista via Skype al Questore Ricifari. Il punto sulle misure emanate dal Governo

Il Questore di Cuneo Emanuele Ricifari: "I Cuneesi si stanno comportando bene, le misure restrittive sono state metabolizzate" (VIDEO)

 

Gli italiani dovranno rispettare le misure restrittive emanate dal Governo (almeno) fino al prossimo 13 aprile. Spostamenti ridotti all'essenziale, dunque, con intensi controlli delle forze dell'ordine per fare rispettare le disposizioni.

In ballo c'è la salute collettiva, motivo per cui ognuno deve fare la propria parte, prima di tutto "restando a casa" (salvo necessità impellenti, per altro contemplate nelle stesse ordinanze).

Regole che i Cuneesi, nella maggior parte dei casi, stanno rispettando. Pochi i trasgressori, positivo il comportamento della cittadinanza come dimostrano i circa 30-50 "non in regola" su 1200 controlli quotidiani circa.

 

Ne parliamo con Emanuele Ricifari, Questore di Cuneo, che abbiamo contattato via Skype.

sdl

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium