/ Attualità

Attualità | 02 aprile 2020, 18:07

Provinciale 7, telecamere multeranno i mezzi pesanti in transito da Verduno a Roddi

Ordinanza vieta il passaggio agli autoarticolati in arrivo da Pollenzo e diretti oltre la zona artigianale. Prossima l’installazione di dispositivi automatici per punire i trasgressori

Provinciale 7, telecamere multeranno i mezzi pesanti in transito da Verduno a Roddi

In seguito all’incidente stradale avvenuto ieri, 1° aprile, col ribaltamento di un mezzo pesante lungo la Strada Provinciale 7 in località Verduno alla rotonda per l’ospedale (ne  scrivevamo qui), la Provincia ribadisce quanto già segnalato ieri da queste pagine: ovvero che da quasi due mesi è stato istituito un percorso obbligato ad autocarri e mezzi pesanti lungo l’arteria che porta anche al nuovo ospedale di Alba-Bra, aperto da pochi giorni come “covid hospital”.

I camion sono autorizzati a viaggiare sulla Provinciale 7 in una sola direzione, cioè da Alba verso Pollenzo e non in direzione opposta (da Pollenzo verso Alba) se non fino alla rotonda della diramazione per l’ospedale, per poter accedere alla zona industriale di Verduno.

Alla rotatoria di Pollenzo i mezzi pesanti sono deviati sulla Strada Statale 231 in direzione Alba, mentre al contrario è ammesso il transito da Alba verso Pollenzo sulla Provinciale 7. In altre parole, è stato creato un anello per Alba sulla Statale 231 e da Alba a Pollenzo sulla Provinciale 7.

La Provincia si è intanto attivata per la prossima installazione lungo la tratta di telecamere volte a controllare il rispetto dell’ordinanza e a sanzionare gli eventuali trasgressori. Si tratta di un percorso che comporta un’articolata serie di passaggi burocratici, ma nel giro di un paio di mesi i controlli potrebbero già entrare in funzione.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium