/ Solidarietà

Solidarietà | 31 marzo 2020, 17:57

I disegni di Valerio Berruti per l’ospedale di Verduno: già raccolti 140mila euro. Ultime ore per donare

Grande partecipazione per l’iniziativa dell'artista albese a favore della Fondazione Nuovo Ospedale. Fissato alla mezzanotte di mercoledì 1° aprile il termine ultimo per sostenere il crowdfunding

Valerio Berruti in uno scatto di Tino Gerbaldo

Valerio Berruti in uno scatto di Tino Gerbaldo

Sta raccogliendo una partecipazione superiore a ogni aspettativa l’iniziativa che Valerio Berruti ha promosso a sostegno della Fondazione Nuovo Ospedale, in questi giorni impegnata in distinte campagne di raccolta fondi al fianco dell’Asl Cn2 per il potenziamento della terapia intensiva presso gli ospedali di Alba e Bra, per l’allestimento del nuovo nosocomio di Verduno – proprio da oggi operativo come "covid hospital" regionale – e per sostenere le spese di vitto e alloggio del personale medico e infermieristico chiamato a operare nel presidio langarolo.

Per ogni donazione superiore ai 300 euro l’artista albese si è impegnato a realizzare e inviare al sottoscrittore un proprio disegno numerato con dedica, disegni che poi andranno a comporre la base di un video animato e di uno speciale "flipbook" che riporterà anche i nomi dei donatori.

In pochi giorni sono state più di 400 le sottoscrizioni registrate dalla campagna, per oltre 140mila euro già raccolti a favore della Fondazione. Un numero di adesioni altissimo e superiore a ogni previsione della vigilia, in ragione del quale l’artista ha deciso di fissare alla mezzanotte di domani, mercoledì 1° aprile, il termine ultimo per partecipare all’iniziativa (ecco come fare).

L’impegno della Fondazione Nuovo Ospedale a sostegno della sanità locale e piemontese andrà ovviamente avanti con le iniziative già rese pubbliche in questi giorni. Per sostenere la onlus albese è sufficiente seguire le indicazioni segnalate a questa pagina.

Ezio Massucco

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium