/ Curiosità

Curiosità | 31 marzo 2020, 16:00

Lezioni d'inglese in diretta su Instagram: l'idea vincente di due sorelle monregalesi

Clara e Michela Allena, residenti a Mondovì, tutti i giorni alle 17 traducono una canzone e spiegano regole grammaticali. "Vogliamo sfruttare questa quarantena aiutando il prossimo a migliorarsi: l'unione fa la forza"

Lezioni d'inglese in diretta su Instagram: l'idea vincente di due sorelle monregalesi

Clara e Michela Allena hanno, rispettivamente, 25 e 19 anni. Sono sorelle, vivono a Mondovì e, come tutti gli italiani, stanno affrontando la quarantena domestica imposta dai numerosi decreti della presidenza del Consiglio dei Ministri, al fine di annientare la diffusione del Coronavirus nel nostro Paese.

"In un momento difficile come questo è facile lasciarsi scoraggiare, lo dico perché io in prima persona, all'inizio, mi sono fatta prendere dallo sconforto e mi sono buttata su serie tv e biscotti - racconta Clara con trasparenza e spontaneità -. Tuttavia, se ci ragioniamo su, possiamo provare a trasformare questa orribile situazione in un'opportunità": esattamente quanto hanno fatto lei e Michela, che ogni giorno (dal lunedì al venerdì) alle 17 attendono amici, followers e curiosi sul profilo Instagram @claraallena per una... lezione d'inglese.

"Non sono un'insegnante o una madrelingua", sottolinea Clara, che aggiunge: "Ho studiato lingue ed economia durante la laurea triennale e ho fatto un Master in International Business in lingua inglese a Londra e negli Stati Uniti d'America in lingua inglese. Ho lavorato in Australia, Germania, a Londra e a New York e ho un livello C1 attestato".

Competenze che ora, sfruttando l'onda lunga delle piattaforme social, desidera condividere con chiunque ne culli il desiderio: "Traduciamo ogni pomeriggio una canzone dall'inglese, analizzando i vocaboli ed esaminando alcune regole grammaticali in diretta. Purtroppo Instagram non prevede la partecipazione attiva degli ascoltatori, ma durante la pausa e al termine della 'lezione' leggo le domande e rispondo volentieri a dubbi e informazioni".

Un'intuizione preziosa, che suggerisce un modo utile di impiegare dai due ai tre quarti d'ora del proprio tempo quotidiano al fine di perfezionare l'apprendimento di uno degli idiomi più diffusi dell'intero orbe terracqueo: "L'idea di creare queste lezioni live d'inglese mi è venuta insieme a mia sorella Michela - precisa Clara -. Lei quest'anno avrà l'esame di stato (maturità) e, nonostante le lezioni online, le opportunità di praticare e migliorare l'inglese sono davvero poche. Per fronteggiare questa carenza, abbiamo così pensato di tradurre insieme qualche canzone, per rendere l'apprendimento un po' più semplice, e ci siamo accorte che invece di farlo da sole in camera potevamo condividere la 'lezione' anche con i suoi compagni e con chiunque possa essere interessato. Tradurre le canzoni è un metodo semplice ma simpatico per imparare nuovi termini e migliorare la pronuncia. Può essere utile appunto per gli studenti, gli adulti che fanno spesso meeting internazionali e tutti coloro che finito questo brutto periodo vogliono tornare a scoprire il mondo".

Dopo le lezioni di yoga, gli home workout e le nozioni di meditazione impartite attraverso la webcam, ecco dunque l'opportunità per cimentarsi in una lingua che, come rimarcano le due ragazze monregalesi, "utilizzeremo quando potremo tornare a viaggiare e quando parleremo durante un meeting". Perché, in momenti travagliati come quello attuale, è sempre e solo l'unione a fare la forza e a consentire all'essere umano di sormontare le difficoltà e riguadagnare una porzione di sereno nella propria esistenza.

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium