/ Cronaca

Cronaca | 04 marzo 2020, 16:19

A Tortona la prima vittima piemontese tra i positivi al Coronavirus

L’uomo, 79 anni, sarebbe stato affetto da altre gravi patologie. In corso accertamenti per verificare se a causare il decesso sia stato il Covid-19

L'ospedale di Tortona, in provincia di Alessandria

L'ospedale di Tortona, in provincia di Alessandria

E’ arrivata nelle prime ore del pomeriggio la conferma del primo morto piemontese collegato alla diffusione del Covid-19.

Il vittima è un 79enne di Tortona, ricoverato in terapia intensiva al "Santi Antonio e Margherita", l’ospedale della cittadina alessandrina che da ieri è stato indicato come "Covid hospital" dall’Unità di crisi regionale, dopo che un paziente ricoverato al suo interno si era rivelato positivo al contagio da Coronavirus.

L'anziano, che era risultato positivo al test, sarebbe stato affetto da pregresse "pluripatologie". Come in numerosi altri casi (il bilancio nel nostro Paese parla al momento di oltre 2.260 malati e 80 morti) sono quindi in corso accertamenti per verificare se a determinarne il decesso siano stati gli effetti dell’infezione oppure no.

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium