/ Attualità

Attualità | 09 febbraio 2020, 18:03

Gianna Gancia vicina a Marcello Segre: "Oltraggio vigliacco da punire con la massima severità"

"Purtroppo le scritte antisemite e le svastiche apparse nelle ultime settimane in Piemonte dimostrano che c’è un male profondo da estirpare alla radice"

Gianna Gancia

Gianna Gancia

"Totale solidarietà e vicinanza a Marcello Segre per l’oltraggio antisemita che ha subito, un oltraggio vigliacco da punire con la massima severità".

Lo afferma l’onorevole Gianna Gancia di Gruppo Identità e Democrazia, europarlamentare della Lega.

"Purtroppo le scritte antisemite e le svastiche apparse nelle ultime settimane in Piemonte dimostrano che c’è un male profondo da estirpare alla radice, pochi o tanti che siano questi vigliacchi e idioti autori di questi gesti infami che auspico vengano individuati al più presto".

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium