/ Al Direttore

Al Direttore | 27 gennaio 2020, 11:16

Bra, Gianni Fogliato risponde alla Lega sulla nuova scuola nell'ex scalo merci: "Dichiarazioni inaccettabili e non vere"

Riceviamo e pubblichiamo

Gianni Fogliato

Gianni Fogliato

Gentile direttore,
abbiamo rilevato con rammarico le dichiarazioni rilasciate alla stampa dal gruppo consiliare Lega Bra Salvini Premier, in merito alla presunta indisponibilità della Giunta al dialogo sull'importante tema della scuola nell'ex scalo merci.
 
Riteniamo inaccettabili e non vere tali dichiarazioni che rimandiamo al mittente.

L'assenza della Giunta alla "conferenza stampa" (perchè come tale era stata convocata la riunione) e non "al convegno", come riferito, è stata motivata con una lettera inviata al presidente di Italia Nostra, della quale abbiamo richiesto che si desse lettura in quella sede.

Nel suddetto testo è  stata spiegata l'inopportunità di una discussione nell'ambito di una "conferenza stampa", senza che questa fosse stata preceduta da un incontro con la Giunta, che non è mai stato richiesto e per il quale c'è tutta la nostra disponibilità. A dimostrazione di ciò è il fatto che un incontro proprio con i referenti di Italia Nostra è già stato organizzato e si terrà nei prossimi giorni.

Vorremmo  ricordare al gruppo consiliare Lega Bra Salvini premier che nelle commissioni congiunte Lavori pubblici e Ambiente del 14 Gennaio, aventi ad oggetto proprio il tema "scuola", la Giunta era presente con il Sindaco e tutti gli assessori; quindi non è affatto vero che quando il dialogo si tiene nei contesti e nei modi opportuni la Giunta sia ostile o addirittura assente.

Pertanto la Giunta ribadisce la sua disponibilità, come sino ad oggi fatto,  al dialogo con i cittadini sia in forma individuale  che associata.


Il sindaco Gianni Fogliato e gli assessori comunali di Bra

Al Direttore

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium