/ Sanità

Sanità | 29 novembre 2019, 10:44

Il cancro oggi, una sfida possibile: nuovi percorsi di cura e farmaci innovativi in un incontro ad Alba

Dalle buone regole della prevenzione alle nuove frontiere dell’oncologia di precisione. Venerdì 6 dicembre a Palazzo Banca d'Alba l’appuntamento promosso dall’associazione Preziosa. Ospiti medici ed esperti dall’Asl Cn2 e dall’Irccs di Candiolo

Il cancro oggi, una sfida possibile: nuovi percorsi di cura e farmaci innovativi in un incontro ad Alba

Venerdì 6 dicembre, alle ore 18 presso Palazzo Banca d'Alba (via Cavour 4) è in programma un incontro organizzato dall'Associazione Pre.zio.sa. Prevenzione Promozione Salute, sodalizio nato con lo scopo di sensibilizzare, formare ed educare cittadini e istituzioni sull’importante tema della salute.

L'incontro ha l'obiettivo di informare sulle nuove frontiere della lotta al tumore. Oggi il 54% degli uomini e il 63% delle donne colpiti dal cancro sconfiggono la malattia. In un ventennio la sopravvivenza è aumentata. Un obiettivo raggiunto grazie alle campagne di prevenzione, ad armi sempre più efficaci come i farmaci innovativi, i nuovi percorsi di cura, l'oncologia di precisione.

Se ne parlerà con il dottor Massimo Veglio, direttore generale Asl Cn2, la dottoressa Cinzia Ortega, direttore della Soc di Oncologia dell’Asl di Alba e Bra, il dottor Dario Sangiolo ricercatore dell’Università di Torino-Oncologia Medica Fpo Irccs Candiolo, il dottor Paolo Allione, dirigente Medico Soc di Oncologia Asl Cn2, Morena Ciceri, infermiera Cas della Soc di Oncologia dell’Asl Cn2, don Domenico Bertorello, assistente spirituale ospedale "San Lazzaro" di Alba.

L'iniziativa vanta il patrocinio di Comune di Alba, Asl Cn2 e Ordine dei Medici della Provincia di Cuneo.

C. S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium