/ Cronaca

Cronaca | 05 settembre 2019, 19:20

Maltempo fa disastri sulle colline dell’Albese. Corso Langhe e corso Cortemilia invase dall’acqua. Grandine sui vigneti del Barolo (FOTO E VIDEO)

Danni ingenti dalla precipitazione in corso sulla città. Fiume d'acqua al Gallo. Precipitazione del pomeriggio fa temere per la vendemmia

Maltempo fa disastri sulle colline dell’Albese. Corso Langhe e corso Cortemilia invase dall’acqua. Grandine sui vigneti del Barolo (FOTO E VIDEO)

E’ un nubifragio dalle conseguenze pesantisissime quello che si sta abbattendo in questi minuti su Alba e sui centri più prossimi alla capitale delle Langhe.

La pesante precipitazione che ha interessato la città a partire dalle ore 17 di oggi, giovedì 5 settembre, ha causato allagamenti e disagi in corso Cortemilia, dove a pochi giorni dall'ultima bomba d'acqua è stata nuovamente colpita la zona prossima a strada Sottoripa, ma anche in corso Langhe, dove si è registrata l’esondazione del rio Misureto e dove numerose cantine sono state allagate.

Sul posto è presente l’assessore ai Lavori Pubblici Massimo Reggio, insieme al sindaco Carlo Bo e al vice Emanuele Bolla, insieme ai responsabili della Protezione Civile comunale e alle squadre degli operai del Comune, all’opera per i primi interventi. In municipio è stata attivata la Sala Operativa di Protezione Civile per la gestione dell'emergenza, che considerato il perdurare della perturbazione rimarrà operativa anche nelle prossime ore.

Alle ore 19 i vigili del fuoco di Cuneo segnalavano 81 interventi in attesa. Nelle zone allagate sono impegnate ben 10 squadre di pompieri. Sono state richiamate o trattenute in servizio 18 unità fra turno C e turno D. E' stata anche aperta la sala emergenza.

Pesantemente colpite anche le zone di Piana Gallo, dove un fiume d'acqua ha invaso il centro abitato, e di cantina Roddi.

In una larga fascia collinare – Grinzane, Diano d'Alba, La Morra, Montelupo, fino a Treiso e Mango – la precipitazione ha assunto la forma di una grandinata che fa temere per le possibili ricadute sulle operazioni della vendemmia.

 

A GRINZANE GRANDINE E ALLAGAMENTI

Situazione decisamente critica anche in territorio di Grinzane, prima colpita da una pesante grandinata, poi dalla pioggia scesa violentemente nel tardo pomeriggio e che ha causato i maggiori disagi in Piana Gallo, dove il centro abitato è stato invaso dall'acqua. Il sindaco Gianfranco Garau sta monitorando la situazione insieme ai volontari della Protezione Civile.
La grande quantità d’acqua scesa dalla collina di Parea ha convinto il primo cittadino a disporre la chiusura della strada nel tratto di collegamento tra Piana Gallo, nella zona del Bar San Carlo, e la Sp3 Bis (Cantina Roddi).

 

DIANO D’ALBA: SMOTTAMENTO IN VIA PITTATORI,
SI TEMONO DANNI INGENTI SULLA VENDEMMIA

Nel centro dianese situazione stradale sostanzialmente sotto controllo, ma a preoccupare sono le possibili conseguenze  della grandinata caduta nel pomeriggio. 
"C’è stata qualche piccola frana, come quella scesa in via Pittatori, sulla strada per Alba – spiega il sindaco Ezio Cardinale –, ma le ditte che operano per il Comune sono già all’opera per il ripristino della normale circolazione stradale. Ben più gravi temo che siano i danni alle nostre agricole, colpite nei vigneti proprio alla vigilia della vendemmia. Spero veramente di sbagliarmi e di essere smentito, ma temo che questa volta si tratti purtroppo di danni molto seri. Da domani si capirà meglio".

 

Ezio Massucco

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium