/ Cronaca

Cronaca | 04 agosto 2019, 17:12

Si frattura le gambe salendo alla Punta Ostanetta sopra Bagnolo Piemonte, recuperato dal soccorso alpino

Mentre l'eliambulanza del 118 era in volo verso l'infortunato, la centrale operativa ha ricevuto una chiamata per un codice rosso (in seguito deceduto) al Rocciamelone e ha deviato il velivolo mandando le squadre a terra all'Ostanetta

Si frattura le gambe salendo alla Punta Ostanetta sopra Bagnolo Piemonte, recuperato dal soccorso alpino

Si è concluso da poco l'intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese per recuperare uno scalatore infortunato a entrambi gli arti inferiori durante una salita alla Punta Ostanetta, alla base della Via della Fessura, nel comune di Bagnolo Piemonte.

Mentre l'eliambulanza del 118 era in volo verso l'infortunato, la centrale operativa ha ricevuto una chiamata per un codice rosso (in seguito deceduto) al Rocciamelone e ha dirottato il mezzo aereo.

L'intervento su Punta Ostanetta è stato quindi affidato alle squadre a terra, intervenute con sei operatori del Soccorso alpino della Val Po e con tre operatori del Sasp della Val Pellice.

I tecnici, dopo essersi calati in parete con l'ausilio di corde e di imbragature, hanno raggiunto l'infortunato, che presentava due sospette fratture. Lo hanno imbarellato, calato alla base della parete e infine trasportato a valle dove è stato caricato su un'autoambulanza per l'ospedalizzazione.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium