/ Cronaca

Cronaca | 01 agosto 2019, 19:30

Anche a Cherasco scatta l'operazione "Estate sicura": intensificati i controlli della Polizia locale

Posti di controllo straordinari con due pattuglie, nei punti più sensibili del territorio. Multati 14 veicoli sui 31 controllati. 868 euro di multa per un veicolo senza assicurazione, poi sequestrato

Anche a Cherasco scatta l'operazione "Estate sicura": intensificati i controlli della Polizia locale

Scattata anche a Cherasco l'operazione "Estate Sicura", in ottemperanza alla circolare della Prefettura che ha l'obiettivo di garantire la sicurezza sulle strade.

La Polizia locale ha intensificato i controlli e, mercoledì 31 luglio, ha effettuato posti di controllo straordinari con due pattuglie, nei punti più sensibili del territorio: salita Bergoglio e sulla provinciale 662, strada ad altro traffico che porta in direzione Savigliano e autostrade.

31 i veicoli controllati. Di questi ben 14 sono stati sanzionati: tre autocarri, due automobilisti senza patente, due auto i cui occupanti viaggiavano senza cinture di sicurezza, un automobilista alla guida usando il cellulare, 5 i veicoli senza revisione, uno senza assicurazione.

In quest'ultimo caso, oltre alla sanzione amministrativa di 868 euro, gli agenti hanno provveduto al sequestro del veicolo.

"Questo è solo un tassello dell'operazione Estate Sicura. - spiega il comandante della Polizia locale Livio Perano - I controlli si fanno tutto l'anno, ma nel periodo di partenza per le vacanze vengono intensificati, soprattutto nei punti ritenuti più sensibili.

I controlli mirano alla sicurezza in senso ampio: chi si appresta a mettersi in strada, per viaggi corti o lunghi che siano, deve avere il veicoli in ordine, tenere un comportamento non pericoloso alla guida, rispettare tutte le norme del Codice della Strada. E' per la sicurezza di tutti".

Aggiungono il sindaco Carlo Davico e il consigliere con delega alla Polizia locale, Massimo Rosso: "La sicurezza è sempre uno dei punti all'ordine del giorno per l'Amministrazione.

Nostro compito non è solo quello di tenere le strade in ordine, ma anche vigilare e sensibilizzare chi si mette alla guida.

Gli agenti cercano di coprire tutto il territorio, ma chiaramente in particolari periodi, si concentrano sulle strade più a rischio".

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium