/ Attualità

Attualità | 09 aprile 2019, 10:25

Cerimonia al teatro Toselli di Cuneo per il 167° anniversario dalla fondazione della Polizia di Stato

Domani 10 aprile dalle ore 10. Saranno forniti anche i dati relativi alle attività svolte nella provincia Granda

Il questore Emanuele Ricifari

Il questore Emanuele Ricifari

#Essercisempre, il popolare hashtag della Polizia di Stato, ben identifica lo scopo dell’iniziativa: condividere la ricorrenza con i cittadini, ai quali è rivolto l’operato quotidiano delle donne e degli uomini della Polizia di Stato.

Quest’anno, inoltre, in occasione del centesimo anniversario dell’aquila, emblema della Polizia di Stato che accompagna l’istituzione sin dal 1919, con il suo portato di storia, valori, tradizione, sacrificio e abnegazione, è stata realizzata una medaglia commemorativa, raffigurante l’aquila dorata dalle ali spiegate.

Il Presidente della Repubblica ha concesso, quest’anno, la medaglia d’oro al merito civile alla bandiera della Polizia di Stato, per le attività svolte dalla Polizia di Prevenzione e dalle D.I.G.O.S. che, con eccezionale valore e senso del dovere, hanno profuso ogni energia nella lotta al terrorismo e all’ eversione dell’ordine democratico, per la difesa dei valori e delle Istituzioni della Repubblica.

Ricorre quest’anno anche il 60° anno dall’istituzione dell’allora Corpo di Polizia Femminile, che ha dato possibilità alle donne di far parte della Polizia di Stato, ricoprendo a pieno titolo e a tutti i livelli un ruolo fondamentale.

A Cuneo, domani 10 aprile, le celebrazioni del 167° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, dal tema ”esserci sempre”, alle quali presenzieranno il signor Prefetto e le massime autorità civili, religiose e militari, si svolgeranno, secondo il seguente programma: 

ore 8:45 in Questura: onori ai caduti con deposizione della corona di alloro in memoria dei caduti della Polizia di Stato, alla presenza del Sig. Prefetto, dell’A.N.P.S, dei responsabili degli uffici e  di rappresentanza  del personale.  

ore 10:00 al Teatro Toselli: lettura dei messaggi del Capo dello Stato e delle altre autorità, discorso del Sig. Questore e consegna delle ricompense al personale della Polizia di Stato distintosi per merito di servizio. A seguire verranno premiati gli studenti vincitori, a livello provinciale, del concorso “PretenDiamo Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”.    

Al termine della cerimonia verranno forniti i dati relativi all’attività svolta dalla Polizia di Stato nella provincia di Cuneo.    

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium