/ Attualità

Attualità | 09 aprile 2019, 14:09

Bra, ecco il programma delle Parrocchie per la Settimana Santa

Gli appuntamenti culmineranno con la Pasqua, il 21 aprile. Una settimana dopo, 28 aprile, sarà festa per la comunità ortodossa di S. Caterina di Alessandria

Bra, ecco il programma delle Parrocchie per la Settimana Santa

L’intera città di Bra si prepara a vivere i giorni della Settimana Santa con un programma denso di appuntamenti nella fede.

Lunedì 15 aprile, alle ore 21, si svolgerà la liturgia penitenziale cittadina, con la possibilità delle confessioni, nella cripta (salone della chiesa) del Santuario della Madonna dei Fiori; Mercoledì Santo, 17 aprile, avrà luogo la Via Crucis, con partenza dalla Chiesa di Sant’Andrea Apostolo che, in caso di maltempo, ospiterà il rito. Il percorso si snoderà attraverso via Barbacana, via Monte di Pietà, piazza Caduti per la Libertà, corso Cottolengo e terminerà presso la Chiesa dei Cappuccini.

Il 18 aprile, Giovedì Santo, celebrazione in Coena Domini alle ore 18.30 e adorazione alle ore 21 nel Santuario della Madonna dei Fiori per la zona Nord; alle ore 21 nella chiesa di Sant’Andrea e successiva processione verso la chiesa di Sant’Antonino, che resterà aperta tutta la notte per l’adorazione, per la zona Sud.

Il 19 aprile, Venerdì Santo, liturgia della Passione del Signore alle ore 18.30 nel Santuario della Madonna dei Fiori per la zona Nord ed alle ore 21 nella chiesa di Sant’Andrea, per la zona Sud.

Il 20 aprile, Sabato Santo, solenne Veglia Pasquale alle ore 21 sia nel Santuario della Madonna dei Fiori per la zona Nord, sia nella chiesa di Sant’Andrea, per la zona Sud.

Domenica 21 aprile, Pasqua di Resurrezione, l’orario delle Sante Messe osserverà quello proprio di ciascuna comunità parrocchiale. L’annuncio di Pasqua che Cristo è risorto risuonerà anche nella chiesa dei Battuti Bianchi con la liturgia in programma alle ore 12, animata dal Coro della Santissima Trinità.

Le celebrazioni pasquali della città culmineranno nel pomeriggio di domenica 21 aprile con la processione del Cristo Risorto che partirà alle ore 17 dalla chiesa della SS. Trinità (Battuti Bianchi), osservando un tracciato che toccherà via Rambaudi, via Vittorio Emanuele II, via Pollenzo, piazza XX Settembre, corso Garibaldi e si concluderà nel punto di partenza, dove sarà impartita la benedizione eucaristica.

Ad aprire questo fitto calendario, la tradizionale processione dell’Addolorata, venerdì 12 aprile, a cura dell’Arciconfraternita dei Battuti Neri e la liturgia delle Palme, domenica 14 aprile.

Infine, il 22 aprile, Lunedì dell’Angelo, le Sante Messe osserveranno l’orario feriale proprio di ciascuna zona. L’Unità Pastorale 50 fa sapere che, in questo periodo, si raccoglieranno offerte per la colletta pro Terra Santa, mentre la Confraternita dei Battuti Bianchi, per le feste pasquali, ha allestito un banco di beneficenza in piazza XX Settembre pro restauro della chiesa della Santissima Trinità.

Abbiamo parlato della data della Pasqua cattolica, ma anche altre comunità cristiane braidesi festeggiano questa ricorrenza che, tuttavia, non segue lo stesso calendario. Quest’anno, infatti, la Pasqua cattolica e la Pasqua ortodossa si festeggiano ad una settimana di distanza: la Pasqua ortodossa, per la comunità di Santa Caterina di Alessandria d’Egitto, guidata da padre Vasile Doroftei, cade il prossimo 28 aprile. Comunque sia, a Bra sarà una Pasqua nel segno della generosità e dell’unità.

Silvia Gullino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium