/ Attualità

Attualità | 25 gennaio 2019, 15:09

Figlie di Maria Ausiliatrice, ad Alba nuovi eventi per i festeggiamenti del centenario

Prosegue il programma di celebrazioni per i cento anni dalla fondazione della comunità salesiana della Moretta

Un momento dalla cerimonia del maggio scorso al Cinema Moretta

Un momento dalla cerimonia del maggio scorso al Cinema Moretta

La Comunità delle Figlie di Maria Ausiliatrice di Alba (suore salesiane) continua i festeggiamenti del centenario di fondazione della "Moretta", la casa che ospita fra le sue opere la scuola dell'infanzia con l'annessa sezione primavera, ma che è promotrice di numerose altre attività quali il doposcuola, l'animazione pastorale per i giovani in Parrocchia, il volontariato con l’associazione Vides, lo sport con le Polisportive Giovanili Salesiane, oltre a essere punto d'incontro e di formazione per le ex-allieve e gli ex-allievi e i Salesiani Cooperatori.

Il programma prevede per giovedì 31 gennaio una messa in onore di San Giovanni Bosco, alle ore 21 presso il santuario Madonna della Moretta, al termine della quale seguirà un rinfresco, mentre per venerdì 1° febbraio è in agenda uno spettacolo in musica (sempre alle 21 presso il Cinema Teatro Moretta) a cura dei ragazzi e dei giovani, dal titolo "Don Bosco e Madre Mazzarello, amici e maestri dei giovani".

All'apertura del centenario di presenza delle Fma ad Alba, avvenuta il 6 maggio scorso, il sindaco Maurizio Marello aveva detto: "Cento anni sono un traguardo ragguardevole difficile da raggiungere. Per un’istituzione come la vostra non è stato facile attraversare un secolo complicato come il Novecento. La vostra scuola nasce qui subito dopo la fine della prima guerra mondiale ed attraversa un periodo molto buio ma ha cresciuto ed accompagnato generazioni di bambini e di giovani. È stata anche un pezzo di storia di Alba con un contributo importante come istituzione di servizio mossa da spirito missionario. Per questo vi ringrazio a nome di tutta la città".

Lo spirito missionario continua nell'oggi con la presenza e le opere fra bambini, giovani con la collaborazione degli adulti che condividono il progetto educativo di don Bosco.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium