/ Alba

Alba | 21 novembre 2018, 19:22

"Certi amori pur abitando sotto lo stesso tetto vivono più lontani che a migliaia di chilometri"

Sabato 24 novembre alle ore 20,45 presso il teatro comunale di Castagnito im scena una commedia briosa "D'amore non si muore" che tenta di smascherare paure, debolezze ed egoismi nelle relazioni di coppia

"Certi amori pur abitando sotto lo stesso tetto vivono più lontani che a migliaia di chilometri"

"Certi amori pur abitando sotto lo stesso tetto vivono più lontani che a migliaia di chilometri" in sintesi la chiave di lettura dello spettacolo di teatro "D'amore non si muore" proposto: sabato 24 novembre alle ore 20,45 dalla compagnia teatrale L'Angelo Azzurro di Montà in collaborazione con Lee Dry Music presso il teatro comunale di Castagnito nell'ambito della rassegna di Biblioteca "A PERTA". 

Una commedia briosa che tenta di smascherare paure, debolezze ed egoismi nelle relazioni di coppia. Nell'era dei social dove si è sempre più interconnessi e comunicare sembra più facile, i personaggi in scena fanno davvero fatica a comprendere ed esprimere ciò che realmente sentono e vogliono; ancorati alle loro sicurezze e al controllo credono di riuscire a dominare le situazioni e a sentirsi in qualche modo meno soli. 

Lo spettacolo è gratuito con offerta libera. 

In scena sul palco: Enrico Bosca, Marco Brighetti, Federico Carpino, Daniela Cauda, Enrico Gambone, Roberta Lampugnani, Serena Malfatto, Chiara Rapalino. Musiche e arrangiamenti di Roberto Casetta. Scenografia di Enrico Gambone. Organizzazione di Silvia Gatti. Coreografia Elena Rolando. Drammaturgia di Daniela Cauda. 

T.F.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium