/ Cronaca

Cronaca | 17 novembre 2018, 13:03

I carabinieri di Alba smantellano organizzazione di spacciatori: 5 arresti tra Cuneo, Torino e Rimini

Destinatari delle ordinanze di custodia cautelare in carcere uomini e donne compresi tra i 18 e i 30 anni

Foto generica

Foto generica

In data 15 novembre, alle ore 5 circa, nelle province di Cuneo, Torino e Rimini la Compagnia Carabinieri di Alba - con la collaborazione dell’Arma locale - ha dato esecuzione a 5 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal G.I.P. presso il Tribunale di Asti -che ha concordato con le risultanze investigative prodotte dal Nucleo Operativo della Compagnia di Alba a termine di una complessa attività d’indagine conclusasi pochi mesi fa- a carico di altrettanti soggetti di nazionalità italiana, cubana, venezuelana e albanese.

Nel corso delle indagini i militari hanno disarticolato un’articolata e capillare organizzazione operante nel territorio dell’albese, dell’astigiano ed in zone limitrofe, finalizzata allo spaccio di stupefacenti -marjuana, hashish e cocaina - nei confronti di uomini e donne compresi tra i 18 e i 30 anni.

L’attività ha consentito ai carabinieri di Alba, di identificare e deferire alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Asti complessive 9 persone, ritenute responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, di sequestrare circa 500 grammi di stupefacente, denaro contante e segnalare decine di acquirenti di droga alle competenti Prefetture.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium