/ Roero

Roero | 25 marzo 2020, 16:13

Corneliano, i contagiati salgono a quattro. Il sindaco Balbo scrive ai cittadini

"Essere positivi non è né un disonore né una vergogna, la malattia può colpire chiunque, ma il senso civico e il rispetto delle regole è ciò che consente di evitare il contagio per altre persone"

Corneliano, i contagiati salgono a quattro. Il sindaco Balbo scrive ai cittadini

Dopo i due nuovi casi segnalati questa mattina dal sindaco di Canale, c’è un nuovo aggiornamento nel conto dei contagi da Coronavirus provenienti dalla Sinistra Tanaro.

A fornirlo è il primo cittadino di Corneliano Alessandra Balbo, che dà conto di un ulteriore caso – dai tre che erano – relativo un residente preso in carico dai servizi dell’Asl Cn2.

Il sindaco ha indirizzato alla cittadinanza una lunga lettera (la alleghiamo) nella quale fa il punto dell’emergenza in paese, ricordando a tutti l’importanza di evitare gli spostamenti e seguire le ben note regole per evitare il diffondersi del contagio.

"E’ anche nostro dovere – scrive tra le altre cose il primo cittadino –, come cittadini, comunicare immediatamente col medico di base se emerge una sintomatologia coerente con il Covid-19, come è nostro dovere rimanere in quarantena se abbiamo avuto contatti a rischio. Essere positivi al Coronavirus non è né un disonore né una vergogna, la malattia può colpire chiunque, ma il senso civico e il rispetto delle regole è ciò che consente di evitare il contagio per altre persone e di portare un intero paese in quarantena".

Files:
 CORNELIANO LETTERA 25032020 (327 kB)

E. M.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium