/ Cronaca

Cronaca | 24 febbraio 2020, 19:12

Cervo intrappolato in uno scivolo della centrale idroelettrica di Casteldelfino: liberato dai Vigili del fuoco

E' successo ieri pomeriggio. Sono intervenuti i pompieri volontari di Venasca, che hanno liberato l’animale con l’ausilio di corde e imbragature

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

I Vigili del fuoco volontari di Venasca sono intervenuti ieri (domenica), intorno alle 16, a Casteldelfino, nei pressi dell’impianto di produzione idroelettrica del paese.

I pompieri sono stati allertati per la presenza di un cervo bloccato su uno scivolo della centrale.

Giunti sul posto, con l’ausilio di corde e imbragature, i Vigili del fuoco sono riusciti a liberare l’animale, che – si apprende – pare non aver riportato traumi gravi.

Ni.Ber.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium