/ Scuola e corsi

Scuola e corsi | 14 febbraio 2020, 19:27

A Bra lo scrittore Marco Magnone ha incontrato un gruppo di studenti

Il prossimo appuntamento è fissato a lunedì 2 marzo e vedrà la partecipazione dello scrittore Daniele Nicastro

A Bra lo scrittore Marco Magnone ha incontrato un gruppo di studenti

 


A Bra mercoledì 12 febbraio ha debuttato la seconda edizione di "Nautilus", iniziativa che consente ad autori e ragazzi di confrontarsi su libri e vita.

La rassegna letteraria che coinvolge alcune classi della scuola media “Piumati” e la Premiata Libreria Marconi di Bra, visto il successo e l’entusiasmo generati dalla prima edizione, dopo l’avvio svoltosi mercoledì proseguirà nelle prossime settimane.

L’iniziativa, nata lo scorso anno per iniziativa di Fausto Bailo e della Premiata Libreria Marconi, mira a creare un ponte tra scrittori e giovani lettori coinvolgendoli direttamente in un dialogo diretto e avvolgente.

Il Nautilus di Jules Verne e il viaggio epico e avventuroso legato al sottomarino stesso divengono in questo modo espressioni ed emblemi dell’esperienza immaginifica e avvincente legata alla lettura e alle emozioni che questa può regalare a lettori audaci e curiosi.

In una società sempre più digitalizzata, l’impellenza di moltiplicare le occasioni che avvicinino i giovani alla lettura, alla bellezza che si cela tra le pagine di un libro sono i motivi ispiratori dell’iniziativa.

Il primo incontro, svoltosi il 12 febbraio, ha visto il dialogo tra Marco Magnone, autore del libro “La mia estate indaco” (Mondadori), e gli alunni della 2A accompagnati dalla professoressa Giovanna Zara.

Il prossimo appuntamento è fissato a lunedì 2 marzo e vedrà la partecipazione dello scrittore Daniele Nicastro.

La pregevole grafica dell'iniziativa è stata realizzata dal braidese Andrea Yokurama.


comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium