/ Eventi

Eventi | 14 febbraio 2020, 16:29

A Bra il Carnevale si festeggia al Movicentro e nei musei

Appuntamenti per i più piccoli da sabato 22 a martedì 25 febbraio

A Bra il Carnevale si festeggia al Movicentro e nei musei


Maschere, giochi e tanto divertimento: è quello che aspetta i bambini in occasione dei prossimi festeggiamenti del Carnevale a Bra. L’appuntamento per i più piccoli è per il pomeriggio di sabato                        22 febbraio 2020 presso il Movicentro di piazza Caduti di Nassiriya, per la prima volta sede della festa. Ad attendere i bambini un ricco programma di iniziative (a ingresso gratuito) che si protrarrà dalle 14 alle 20: si comincia dai laboratori intitolati “I tre talismani”, che avranno ad oggetto la creazione delle maschere di Carnevale, magari utilizzando elementi di riciclo, per passare allo spettacolo di burattini su Arlecchino di Giuseppe Potenza; e ancora trucca bimbi (a cura di Maria Ielapi, dell’associazione “Albero inverso” e della Sezione turistica dell’Istituto Velso Mucci), distribuzione di dolci, l’esibizione di clownerie “Bingo clown show” e la grande festa con baby dance.

Ma il Carnevale di Bra si festeggia anche all’interno dei musei. Così, nella mattinata di sabato 22 febbraio si rinnova l’appuntamento mensile dedicato alle famiglie al Museo del Giocattolo. Dalle 9.30 alle 12 bambini e genitori avranno la possibilità di cimentarsi con i giochi da tavolo proposti dall’Associazione Ludica Ordine della Rocca. Il giorno successivo, domenica 23 febbraio (a partire dalle 15,30), il Museo del Giocattolo ospiterà invece la tradizionale Festa di Carnevale dei bambini con tanti intrattenimenti. Saranno premiate le migliori maschere auto-prodotte dai partecipanti alla festa. Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.

Nello stesso pomeriggio, verrà offerta a grandi e piccini la possibilità scoprire la collezione del Museo del Giocattolo mediante delle avvincenti visite animate: alcuni studenti coordinati dall'Associazione Stregatocacolor riusciranno ad animare i giocattoli esposti, che potranno così raccontare la propria storia. Le visite animate per le famiglie sono proposte esclusivamente alle 15,30 e alle 17. L’ingresso è gratuito per i bambini con meno di sei anni, per gli over65 e per chi ha l’Abbonamento musei; costa 2 euro tra i 6 e i 14 anni e 3 euro per gli adulti. Per chi desidera invece partecipare alla visita “tradizionale”, rimane il consueto appuntamento della domenica mattina dalle 10.30 alle 12.30.

Ma il Carnevale non si ferma qui: anche quest’anno si rinnova la proposta del museo di Archeologia, Storia e Arte di Palazzo Traversa che offre agli alunni in vacanza da scuola due mattinate all’insegna della creatività. Gli appuntamenti, riservati ai bambini di età compresa tra 6 e 12 anni, sono in programma per lunedì 24 e martedì 25 febbraio dalle 9 alle 12,30 (con possibilità di pre-ingresso alle 8,30). Il titolo del laboratorio di lunedì 24 febbraio è “Matti capelli e cappellai matti” e vedrà i giovani partecipanti impegnati a realizzare fantastici cappellini e divertenti acconciature da utilizzare per i travestimenti di Carnevale. Il giorno successivo sarà la volta de “Il Carnevale di Mirò”: si tratta di un lavoro di gruppo ispirato al noto artista. Il costo di partecipazione a ciascun laboratorio è di 5 euro a mattinata con prenotazione obbligatoria allo 0172-423880. Maggiori info su www.turismoinbra.it


comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium