/ Cronaca

Cronaca | 13 febbraio 2020, 17:50

Alba, giovane cade da un ponte sul Cherasca. Elitrasportato al "Santa Croce" di Cuneo

All’arrivo dei soccorritori il ragazzo era incosciente. I Vigili del Fuoco lo hanno raggiunto sul greto del torrente, dove gli hanno praticato le manovre salvavita

I soccorsi prestati al giovane

I soccorsi prestati al giovane

E’ ripartito pochi minuti dopo le 17.15 di oggi, giovedì 13 febbraio, l’elisoccorso intervenuto presso il ponte pedonale di via Santa Margherita ad Alba – nella zona ai piedi della collina di Altavilla – dove circa un’ora prima un giovane era caduto nel greto del torrente Cherasca.

Sul posto è presto giunta una squadra di Vigili del Fuoco provenienti dal vicino Distaccamento, che si sono calati nel rio e hanno prestato i primi soccorsi al ragazzo, che al loro arrivo si presentava incosciente.

Stabilizzato grazie alle manovre di Bls prestate dagli stessi vigili – con l’ausilio di un medico presente sul posto – il ragazzo è stato affidato alle cure dei sanitari del 118, che ne hanno poi disposto il trasferimento in elicottero, alla volta dell’ospedale "Santa Croce" di Cuneo.

Al momento non si conoscono le generalità del giovane, che secondo i primi riscontri in nostro possesso sarebbe di origine nordafricana. Sul posto sono anche presenti i Carabinieri di Alba, al lavoro per gli accertamenti del caso. Le prime ipotesi inducono a guardare alla possibilità di un gesto anticonservativo.

Ezio Massucco

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium