/ Cronaca

Cronaca | 11 febbraio 2020, 07:09

Forti raffiche di vento in tutta la Granda: tetti scoperchiati e persone evacuate

A Roccavione e Chiusa Pesio i danni più ingenti. I vigili del fuoco sono ancora al lavoro in molte zone. Alberi caduti a Robilante

Raffiche di vento anche a Vinadio

Raffiche di vento anche a Vinadio

 

Innumerevoli gli interventi dei vigili del fuoco della provincia di Cuneo che questa notte sono intervenuti per portare soccorso e mettere in sicurezza molte aree del nostro territorio, dove forti raffiche di vento hanno procurato molti danni.


Ultimo intervento in ordine di tempo a Robilante, dove la caduta di un pino impedisce l’entrata all’istituto Istituto Climatico.


Nel cuore della notte, intervento a Roccavione per un tetto divelto, mentre poco prima le squadre dei vigili del fuoco sono intervenute a Chiusa di Pesio per un tetto totalmente divelto. In casa si trovavano tre persone - tra le quali una persona anziana presa in cura dal 118 - e, per la loro sicurezza, sono state evacuate.

Nella tarda serata di ieri - lunedì 10 febbraio - le squadre sono intervenute per rimuovere la parte di un tetto di una casa privata, composto da lamiere e parti in legno che, materiale che - staccandosi a causa del forte vento - è precipitato sulla strada antistante.

Molte le squadre dei vigili del fuoco, ancora nelle zone dove si sono verificati i disagi che, solo fortunatamente non hanno interessato i residenti.

NaMur

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium