/ Viabilità

Viabilità | 09 febbraio 2020, 19:01

Da domani attivo il velox fisso a Lagnasco: il limite di velocità è di 90 km/h

Il fine è quello di limitare la velocità dei veicoli in transito all’intersezione con via Praetta e Tenuta Grangia

Da domani attivo il velox fisso a Lagnasco: il limite di velocità è di 90 km/h

Sarà attivo da domani 10 febbraio il rilevatore elettronico di velocità installato nelle scorse settimane al km. 23+525 della Strada Provinciale n. 662 nel territorio del comune di Lagnasco in corrispondenza dell’intersezione con le strade comunali denominate via Praetta e Tenuta Grangia.

Lo strumento utilizzato è un dispositivo denominato "Velocar Red&Speed", omologato per la rilevazione elettronica della velocità bidirezionale simultanea, che lunedì scorso è stato opportunamente certificato con la taratura a cura di una ditta specializzata ed è quindi pronto ad entrare in servizio.

Con l'inizio del mese di febbraio è stata attivata la segnaletica verticale contenente il logo dell’organo accertatore ed opportunamente segnalato come da legislazione vigente nel chilometro e nei 150 metri precedenti in entrambi i sensi di marcia.

Il limite di velocità sul quel tratto di strada è confermato a 90 km/h e l'apparecchio rileverà infrazioni per i veicoli in transito che supereranno il consentito, incrementato della tolleranza prevista del 5%; l’auspicio dell’Amministrazione Comunale, a conclusione di un lungo iter avviato tre anni fa, è quello di limitare la velocità dei veicoli in transito all’intersezione con via Praetta e Tenuta Grangia, migliorando quindi la sicurezza dell'attraversamento della strada comunale utilizzata da frazionisti, conduttori dei fondi agricoli, ciclisti e podisti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium