/ Cronaca

Cronaca | 24 gennaio 2020, 16:25

Finge di dover regalare un buono per la nipote: fermato dai carabinieri di Borgo il truffatore dei centri estetici

E' successo nelle scorse ore. L'uomo, in mattina, si era presentato in diversi negozi e centri estetici del paese. La segnalazione e l'intervento dei carabinieri. Proprio a Borgo, lo scorso dicembre, era riuscito a mettere a segno un colpo

Finge di dover regalare un buono per la nipote: fermato dai carabinieri di Borgo il truffatore dei centri estetici

E' stato fermato a Borgo San Dalmazzo, nelle scorse ore, l'uomo che, da mesi, batte a tappeto tanti esercizi commerciali, in particolare i centri estetici, in molti centri della provincia di Cuneo. E' stato davvero ovunque, da Alba a Mondovì fino a Cuneo e dintorni. 

A segnalarcelo, per chiedere di diffondere l'allerta e di prestare la massima attenzione, un'estetista di Fossano, nella giornata di ieri. Il sedicente cliente si era presentato nel suo negozio la scorsa settimana. Sempre la stessa formula: "Vorrei regalare un buono a mia nipote. Lei continui pure a seguire le altre clienti. Io aspetto". E, nell'attesa, prova a rubare l'incasso del centro. 

Uno degli innumerevoli tentativi è andato a segno a dicembre scorso, in un centro estetico di Borgo San Dalmazzo, dove l'uomo, sulla quarantina e vestito in modo abbastanza singolare, era anche oggi.

Dopo essersi presentato in diversi negozi, questa mattina, la segnalazione della sua presenza è giunta ai carabinieri, che già stavano comunque monitorando, da diverse settimane, la situazione e la presenza dell'uomo.

I carabinieri sono quindi intervenuti e hanno fermato l'uomo in pieno centro cittadino. E' stato portato in caserma, dove si sta valutando la sua posizione per poi, in caso, formalizzare le accuse.

L'appello diffuso ieri da Nadia, titolare del centro estetico Beauty più di Fossano, è stato condiviso centinaia di volte, allertando negozianti ed estetiste in tutta la Granda.

Barbara Simonelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium