/ Scuola e corsi

Scuola e corsi | 15 gennaio 2020, 11:15

Bra, ritornano le “Cene d’autore” al Ristorante didattico dell’Istituto “Velso Mucci”

Primo appuntamento del 2020, mercoledì 29 gennaio, con lo chef Riccardo Milone del ristorante “Osteria San Grato” di Villanova Mondovì

Bra, ritornano le “Cene d’autore” al Ristorante didattico dell’Istituto “Velso Mucci”

È finalmente tempo di replicare. Dopo la pausa natalizia, si riaccendono i riflettori sul Ristorante didattico dell’IPS “Velso Mucci” di Bra (via Craveri, 8) per la seconda tranche di date delle Cene d’autore. Veri e propri eventi enogastronomici che hanno come obiettivo quello di far conoscere ed apprezzare prodotti di grande qualità, preparati da prestigiosi chef.

Unico nella provincia di Cuneo per la sua peculiarità didattica, il Ristorante viene gestito completamente dagli studenti, che si disimpegnano nei vari compiti, sotto l’attento sguardo dei docenti dei diversi indirizzi. In sala, gli alunni possono mettere alla prova la loro capacità, accogliendo gli ospiti, servendo ai tavoli con disinvoltura e simpatia, così come i giovani dell’indirizzo commerciale, che firmano le fatture e badano alla cassa. Particolarmente stimolante il ruolo degli allievi in cucina, i quali hanno l’opportunità di lavorare gomito a gomito con le star dei ristoranti più rinomati del circuito gastronomico locale e carpire segreti per la loro futura attività.

Il 2020 si apre con lo chef Riccardo Milone del ristorante “Osteria San Grato” di Villanova Mondovì, in calendario mercoledì 29 gennaio. La stagione proseguirà il 17 febbraio con Roberto Campogrande e Gilberto Demaria del ristorante “Verso del Ghiottone” di Dogliani.

Daranno il benvenuto alla primavera gli chef Massimo Dellaferrera de “La Coccinella” di Serravalle Langhe, il 18 marzo e Marco Toso del ristorante “Volli Restaurant” di Asti, il 22 aprile. Le cene si concluderanno con lo chef Massimiliano Musso del ristorante “Cà Vittoria” di Tigliole mercoledì 13 maggio.

Gli appuntamenti stellati sono tutti da gustare a partire dalle ore 19.30, presso l’elegante salone affrescato dell’Istituto, che un tempo ospitava la Chiesa del convento di Santa Chiara. Suggerimento: uscite dalla modalità post-vacanziera e prenotate contattando il sito www.iismucci.it; 0172/413320; ipcmucci@libero.it. Ne sarete entusiasti. 

Silvia Gullino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium