/ Attualità

Attualità | 16 dicembre 2019, 11:00

Bilanci e progetti negli auguri del sindaco di Cherasco, Carlo Davico

Il primo cittadino: "L'Amministrazione può fare molto, non tutto, per rendere la vita dei cittadini più serena. Questo è il nostro impegno per il 2020"

Il sindaco Carlo Davico

Il sindaco Carlo Davico

La fine dell'anno è occasione per fare un bilancio di ciò che è stato, ma anche di progetti per il futuro.

Il 2019, a Cherasco, è stato l'anno delle elezioni amministrative: "a maggio la popolazione ha scelto di rinnovare la fiducia in "Insieme per la tua Cherasco", di cui sono capolista" spiega il sindaco Carlo Davico.

"E' stato un grande riconoscimento - aggiunge - che ha premiato ciò che l'Amministrazione, in cui sono stato per cinque anni assessore, e per i successivi 5 vicesindaco, ha fatto.

Allo stesso tempo è una grossa responsabilità per me, essere alla guida dell'Amministrazione di una città importante come Cherasco, un centro che continua a crescere sotto il profilo demografico, vitale e significativo sia dal punto di vista economico che turistico.

Il programma con cui ci siamo presentati alle elezioni è una continuazione di ciò che è stato fatto in questi dieci anni, ci sono progetti avviati, altri da iniziare, ma ciò che abbiamo messo al centro è l'attenzione per tutto il territorio e per tutti i cittadini.

In questi primi mesi della nuova Amministrazione è stato avviato il cantiere per la nuova scuola media di Bricco, è in fase di ultimazione l'iter burocratico per la nuova scuola elementare di Cherasco.

Abbiamo dovuto anche affrontare alcune emergenze dovute al maltempo, come il crollo di parte della provinciale 661 che, pur non essendo competenza comunale, ha visto il nostro coinvolgimento nella verifica puntuale dei lavori di ripristino.

Siamo intervenuti in brevissimo tempo anche sulla salita vecchia, colpita a novembre, da una frana. Proprio in questi giorni viene discusso in Consiglio comunale il bilancio di previsione per il 2020, un documento che negli ultimi anni è sempre più difficile da realizzare visti i continui tagli da parte dello stato.

Nonostante questo manteniamo tutti i servizi, non aumentiamo le imposte. Sul lato delle manifestazioni continueremo ad impegnarci per offrire eventi di qualità, grazie alla continua ricerca di sponsor privati che credono nelle nostre iniziative e non fanno mancare il loro contributo.

Un tassello importante manca alla nostra città,. la circonvallazione. L'Amministrazione precedente ha avuto sempre grande attenzione nel seguire e sollecitare l'opera, attesa da tanti anni, impegno che continueremo a portare avanti.

Da tempo il Comune ha terminato l'iter di sua competenza, purtroppo il progetto è ancora bloccato a livelli più alti. Il nostro impegno per ottenere quest'opera continua, con sollecitazioni, incontri, confronti e speriamo di poter chiudere la partita al più presto.

Anche nel 2020 il settore socioassistenziale sarà all'ordine del giorno, così come le scuole, la viabilità, l'economia. Grazie all'impegno quotidiano di tutta l'Amministrazione sono sicuro riusciremo a realizzare ciò che abbiamo proposto in campagna elettorale.

Un ringraziamento doveroso va a tutti i volontari che, nei vari campi, prestano servizio a favore della comunità. La loro preziosa opera è per l'Amministrazione essenziale e spesso riesce a colmare alcuni vuoti che il settore pubblico non sempre è in grado di fare.

Nel ringraziare tutti i cheraschesi che hanno avuto fiducia in me e nelle lista che mi onoro di guidare, porgo i migliori auguri di un buon Natale e un sereno 2020, a nome mio e di tutta l'Amministrazione comunale.

L'Amministrazione può fare molto, non tutto, per rendere la vita dei cittadini più serena. Questo è il nostro impegno per il 2020".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium