/ Curiosità

Curiosità | 07 dicembre 2019, 15:21

Baldissero d'Alba realizza "l'albero della gioia" con 500 presine in lana

In bella vista all'ingresso del paese, è stato costruito su una base in legno e rivestito con materiali naturali e sostenibili per non creare danni all'ambiente da quindici donne del gruppo le "signore del filo di lana"

Baldissero d'Alba realizza "l'albero della gioia" con 500 presine in lana


Un albero di Natale singolare: realizzato su una base in legno rivestita da 500 presine in lana di vari colori lavorate all'uncinetto e collegate fra loro è stato collocato sulla rotonda all'ingresso di Baldissero. 

Si chiama "l'albero della gioia" ed è stato ideato e costruito dalle "signore del filo di lana" un gruppo di quindici donne del paese che si ritrovano una volta la settimana per lavorare a maglia e ricamare trascorrendo qualche ora in compagnia creando opere solidali come le "Pigotte" (bambole di pezza il cui ricavato viene devoluto all'Unicef) e le coperte donate all'Unitalsi. Il montaggio dell'albero è stato eseguito con l'aiuto del cantoniere del paese.


"Ci siamo ispirate ad un albero che avevamo adocchiato nella regione del Veneto definendolo 'l'albero della gioia" per quei suoi colori che sprizzano allegria - spiega Anna Biglino del gruppo le "signore del filo di lana" di Baldissero- pensando di concretizzare l'opera con l'utilizzo di materiali naturali e sostenibili che non creano danni all'ambiente" 


Tiziana Fantino

Tiziana Fantino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium