/ Bra

Bra | 03 dicembre 2019, 07:32

Colletta alimentare, a Bra raccolti 11mila Kg di prodotti per i più poveri (Foto gallery)

Successo di numeri e di generosità per la XXIII edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare del 30 novembre

Colletta alimentare, a Bra raccolti 11mila Kg di prodotti per i più poveri (Foto gallery)

Grande ancora una volta il cuore dei cittadini di Bra, che sabato 30 novembre hanno permesso di raccogliere circa 11mila Kg di prodotti alimentari da destinare alle persone più povere.

La XXIII edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare si chiude con un successo non solo per il risultato finale, che parla di 8.100 tonnellate raccolte a livello nazionale, di cui 708 tonnellate in Regione e 93.650 Kg in provincia di Cuneo, ma soprattutto per la sensibilità espressa da tante persone, nonostante le contingenti difficoltà.

Numeri che parlano chiaro e resi possibili dall’impegno di tanti volontari, disseminati nei diversi punti vendita, presidiati anche da giovani e giovanissimi.

Il compito degli studenti volontari era quello di distribuire sacchetti all’ingresso, spiegando il significato dell’iniziativa, di raccogliere all’uscita quanto veniva donato, di dividere i prodotti in scatole differenti a seconda del tipo di categorie e di stoccare i prodotti in attesa della distribuzione alle mense ed ai centri di assistenza presenti sul territorio.

Per il successo della Colletta, il Banco Alimentare di zona “ Ringrazia le persone che hanno donato i prodotti, i volontari della zona di Bra, le scuole braidesi, l’Associazione Nazionale Alpini, la Croce Rossa, la Caritas, i gruppi Lions Adulti e Giovani, i gruppi di Protezione Civile - in particolare il gruppo di Bra, mettendo a disposizione il proprio magazzino -, che hanno collaborato alla riuscita, operando nella condivisione dei bisogni in un gesto di gratuità. Un ringraziamento ulteriore a Germanetti Srl Trasporti, che ogni anno si occupa del trasporto del materiale al magazzino del Banco Alimentare di Fossano”.

Il frutto della raccolta è stato così depositato al magazzino centrale di Fossano e da lì sarà redistribuito alle associazioni caritative della provincia che ne faranno richiesta. Una goccia nel grande mare della solidarietà.

Silvia Gullino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium