/ Solidarietà

Solidarietà | 27 novembre 2019, 18:12

I ragazzi del Rotaract Club Alba Langhe e Roero a sostegno del progetto “Terra di Mezzo” a Bra

Obiettivo è creare uno spazio pomeridiano di incontro rivolto ai ragazzi dalla Prima Media alla Seconda Superiore

I ragazzi del Rotaract Club Alba Langhe e Roero a sostegno del progetto “Terra di Mezzo” a Bra

Venerdì 22 novembre i ragazzi del Rotaract locale hanno contribuito a sostenere il progetto “Terra di Mezzo”. Da una brillante idea di Don Giorgio e spinto dall’entusiasmo dei numerosissimi volontari, questo progetto è nato in risposta ad un’esigenza ben nota per le famiglie lavoratrici con figli, ovvero quello di creare uno spazio pomeridiano di incontro rivolto ai ragazzi dalla Prima Media alla Seconda Superiore. Tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, durante il periodo scolastico, educatori professionali e volontari di qualunque età tengono impegnati i ragazzi iscritti facendo svolgere loro i compiti e creando laboratori a tema, ai quali si alternano momenti di gioco e svago.

I locali nei quali vengono svolte tutte le attività sono quelli dell’oratorio di Sant’Andrea, dove è stato inaugurato da poco tempo anche il servizio mensa.

Partito sottovoce, questo progetto ha visto un incremento esponenziale degli iscritti in pochissimi mesi e vanta tuttora oltre 60 ragazzi, alcuni dei quali con disabilità, a cui viene data la possibilità di fare nuove conoscenze e di trascorrere i pomeriggi in amicizia e in sicurezza.

Il progetto Terra di Mezzo merita davvero di essere sostenuto, per via dell’impegno che tutti i volontari applicano quotidianamente e dell’enorme servizio che svolge per la comunità braidese - dice Giorgio Montalbano, presidente del Rotaract -. Speriamo che questo nostro contributo possa essere un valido sostegno economico per realizzare al meglio tutte le iniziative didattiche per i ragazzi”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium