/ Al Direttore

Al Direttore | 26 novembre 2019, 14:15

Il grazie dell'Associazione "Futuro Donna Odv" di Ceva

Riceviamo e pubblichiamo

Vetrine allestite

Vetrine allestite

L’Associazione “Futuro Donna Odv” di Ceva ringrazia i numerosi esercizi commerciali cebani che, nei giorni del 23, 24 e 25 novembre, in occasione della giornata internazionale per la lotta alla violenza sulle donne, hanno aderito all’attività di sensibilizzazione dell’Associazione, esponendo nelle loro vetrine  o all’interno dei propri negozi il “Gioco dell’Amicizia”.

Di che cosa si tratta? E' una rilettura del gioco dell’oca in termini di non violenza realizzato dalle volontarie nella convinzione che il rispetto reciproco si debba insegnare sin dalla tenera età. Le volontarie, aderendo all'invito di Elena Eraldi, ad iniziare da domenica 8 dicembre saranno a disposizione nei weekend presso il negozio “Ele Shu” per fornire informazioni sulle attività dell’Associazione.

Cosa fa? Dal 2008, anno della sua nascita, si occupa di promuovere e valorizzare le donne nella società civile, nel sostenerne il loro impegno nella vita sociale, economica, amministrativa e politica. In particolare grazie alle operatrici del proprio Centro Antiviolenza, la cui sede è a Ceva in via Case Rosse, 1, località San Bernardino presso l’Unione Montana delle Valli Mongia e Cevetta Langa Cebana Alta Valle Bormida, si occupa di accompagnare le donne vittime di violenza, con o senza figli, nel percorso di uscita e di recupero di autonomia, mediante sostegno legale, psicologico, abitativo e lavorativo.

A Niella Tanaro, le numerose volontarie dell’Associazione “Futuro Donna Odv”, con il sostegno dell’aAmministrazione comunale,  hanno ricordato la giornata internazionale per la lotta alla violenza sulle donne esponendo le scarpette rosse a fianco all’entrata comunale.  

Associazione “Futuro Donna Odv” di Ceva

Al Direttore

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium