/ Curiosità

Curiosità | 09 novembre 2019, 09:12

Le truppe alpine dei tre reparti della provincia di Cuneo a Badalucco per l'esercitazione Vardirex

Simulato salvataggio con carrucole sul torrente e intervento dell'elicottero (foto e video)

Le truppe alpine dei tre reparti della provincia di Cuneo a Badalucco per l'esercitazione Vardirex

Neanche la pioggia ha fermato la maxi esercitazione che ha coinvolto questo pomeriggio l’abitato di Badalucco, paesino della Valle Argentina. L’attività coordinata dal 32° Reggimento Genio Guastatori di Fossano, con il 2° Reggimento Alpini di Cuneo e la Protezione Civile dell'Associazione Nazionale Alpini è iniziata poco dopo le 15 ed è terminata intorno alle 17.30.

VIDEO SERVIZIO

 

Uno scenario complesso quello ipotizzato per questa simulazione di soccorso con l’esercito. Una persona è rimasta ferita all’interno di una casa in cima al paese, nel centro storico. Grazie all’intervento dei militari la persona è stata estratta fuori dall'abitazione, passando dalla finestra e trasportata alla vicina ambulanza dove è stata trasferita per essere portata poi al più vicino punto di prelievo via aerea, grazie al previsto intervento di un elicottero.

A questo punto l’imprevisto. La simulazione prevedeva infatti che l’unica via di collegamento tra la strada principale, la SP 548 ed il vicino campo sportivo, fosse inutilizzabile con i mezzi a terra. Quindi, l’unico modo per trasportare il ferito era costruire ed utilizzare una carrucola. La barella, grazie alle corde, è stata trasportata da una parte all’altra del torrente Argentina e da qui nel campo dove poco dopo è sopraggiunto un elicottero. Qui il pilota è rimasto in volo statico ed il personale ha verricellato a bordo il paziente. Tutto questo con il buio e mentre pioveva. 

L’esercitazione che si è svolta nei tempi previsti e senza intoppi ha attirato l’attenzione di molti badalucchesi, incuriositi dall’imponente dispiegamento di forze. Presenti in loco anche il sindaco Matteo Orengo e numerosi membri della sua amministrazione che nelle scorse settimane aveva incontrato i militari dando massima disponibilità per questa esercitazione. La viabilità è stata regolata dalla Polizia Municipale ed i Carabinieri del locale distaccamento hanno controllato l’evolversi della situazione. 

Fotogallery a cura di Stefano Michero e Tonino Bonomo

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium