/ Attualità

Attualità | 05 novembre 2019, 16:18

Monforte d'Alba tra i 21 piccoli centri italiani accessibili alla comunità sorda

Nelle Langhe, sabato 9 novembre, una giornata di visite guidate e attività didattiche accessibili per adulti e bambini sordi, grazie alla collaborazione tra Ente Nazionale Sordi e Club de I Borghi più Belli d’Italia, con il progetto AccessibItaly

Monforte d'Alba tra i 21 piccoli centri italiani accessibili alla comunità sorda

Sabato 9 novembre l’Ente Nazionale Sordi - Onlus, in collaborazione con il Club de I Borghi più Belli d’Italia, organizza una giornata di visite guidate e attività didattiche accessibili per adulti e bambini sordi alla scoperta del borgo di Monforte d’Alba.

L’iniziativa rientra tra le attività del progetto "AccessibItaly. Itinerari culturali accessibili per persone sorde e sordocieche", avviato dall’ENS grazie al co-finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Gli obiettivi principali del progetto sono la promozione del turismo accessibile e la partecipazione attiva delle persone sorde alla vita culturale e sociale del Paese.

In linea con la proclamazione del 2019 come Anno del Turismo Lento e in sinergia con il Club de I borghi più Belli d’Italia, l’ENS ha quindi deciso di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni di 21 piccoli centri italiani pianificando itinerari accessibili alla comunità sorda, fisici e virtuali. Tra gli obiettivi di AccessibItaly, infatti, c’è anche la realizzazione di una Web App che permetterà alle persone sorde - grazie a video guide in Lingua dei Segni Italiana con sottotitoli e voce narrante accessibili a tutti - di scoprire appieno la bellezza dei borghi selezionati.

Monforte d’Alba rientra in questa lista ristretta: accompagnati da guide professioniste e interpreti LIS i visitatori sordi scopriranno senza barriere comunicative e emotive le ricchezze, curiosità, sapori, memorie e bellezze della cittadina e del suo territorio, che per le sue caratteristiche uniche nel 2014 è entrato a far parte del patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO.

La giornata sarà anche l’occasione per produrre i contenuti video che andranno a popolare la Web App in uscita a febbraio dell’anno prossimo. Per saperne di più e restare aggiornati sul progetto AccessibItaly: sito web https://progetti.ens.it/, facebook @ENSOnlus, twitter @EnsOnlus, instagram @ens_onlus.

 

P.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium