/ Quattrozampe

Quattrozampe | 19 ottobre 2019, 10:06

13 fotografi professionisti regalano i loro scatti per aiutare i cani del monregalese

Tredici scatti d’artista donati da fotografi professionisti per sostenere la causa di GEA che da anni contribuisce a migliorare la vita ai cani del canile di zona e a cercare loro adozione

13 fotografi professionisti regalano i loro scatti per aiutare i cani del monregalese

Per aiutare i cani del canile di San Michele Mondovì l’associazione di volontariato animalista GEA ha realizzato un calendario coinvolgendo fotografi professionisti di mezzo mondo.

Il risultato sono 13 quadri che raccontano la storia dei cani nel mondo, partendo da Vicoforte per approdare sino in Tanzania passando da Londra, Uzbekistan, Ecuador, Cuba ma anche Stati Uniti e Germania.

Tredici scatti d’artista donati da fotografi professionisti per sostenere la causa di GEA che da anni contribuisce a migliorare la vita ai cani del canile di zona e a cercare loro adozione.

Tra questi Lorenzo Avico fotografo torrese che vanta importanti esposizioni e lavori importanti dalla FIAT alla Cinzano, la toscana Elena Foresto i cui scatti incantano ogni occhio sensibile, specializzata in foto di matrimoni che sono vere opere d’arte (guardate il mese di Maggio del calendario se non ci credete), Alex Astegiano fotografo d’artisti, nella sua lunga carriera ha ritratto grandi stars della musica e del cinema come Patty Smith, Asia Argento, Iggy Pop, Africa Unite, Max Gazzè, Marlene Kuntz, Gianmaria Testa, Subsonica, Aphex Twin, Davide Bernardi ritrattista professionista si muove fra Milano e New York per immortalare le stelle della musica Hip Hop, Cristiano Zabeo reporter sociale e ambasciatore per Leica Camera Italia, Gabriele Kunkel fotografa e docente di design e comunicazione all’università di Hannover, Gantcho Beltchev fotografo di moda noto per aver visto pubblicati alcuni suoi scatti sulla prestigiosa rivista Vogue, Anghilante Estelo fotografa naturalista e ritrattista del modo dello spettacolo, coinvolgenti  gli scatti di Sabrina Boasso viaggiatrice e documentarista e di Andressa Amorim giovane fotografa alla ricerca di una dimensione surreale e suggestiva.

Fondamentale il supporto di Piercarlo Bormida che ha curato la grafica dell’intero progetto. L’associazione GEA si dice commossa e profondamente colpita dalla disponibilità e dalla passione che tutti i fotografi hanno dimostrato per questo progetto, il risultato è un calendario da incorniciare.

L’intero ricavato verrà totalmente utilizzato per le sterilizzazioni e le cure dei 94 cani attualmente ospitati nel canile monregalese. L’associazione GEA vuole anche ringraziare il CSV di Mondovì per aver sostenuto interamente le spese di stampa. 

Il calendario è reperibile presso alcuni negozi monregalesi ma non solo,  tutte le informazioni sulla pagina Facebook/geailcercacasa o inviando una mail a geassociazione@libero.it

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium