/ Politica

Politica | 17 ottobre 2019, 12:30

Fratelli d’Italia riunisce il direttivo provinciale per programmare l’attività politica dei prossimi mesi

Nel prossimo mese di dicembre sarà aperta al pubblico una nuova sede di Fratelli d’Italia anche a Cuneo città, dove il coordinatore provinciale Casoni, la deputata Ciaburro e il consigliere regionale Bongioanni riceveranno i cittadini a giorni ed orari prestabiliti

William Casoni

William Casoni

Si è riunito, la settimana scorsa, il direttivo provinciale di Fratelli D’Italia della provincia di Cuneo per programmare l’attività politica dei prossimi mesi e per votare il rinnovo del Direttivo stesso.

Durante la riunione, dato atto della esperta e sicura guida del Coordinatore Provinciale, William Casoni, riconfermato all’unanimità si è proceduto ad assegnare la carica di vice-coordinatore ad Enzo Tassone e su indicazione di Casoni, Ciaburro e Bongioanni ad inserire nel direttivo Mario Pinca, Paolo Radosta ed Alessio Pellegrino oltre ai responsabili dei circoli di Cuneo, Saluzzo, Savigliano, Racconigi, Fossano, Mondovì, Ceva, Bra ed Alba.

Per quanto riguarda l’azione politica, dopo le relazioni dell’onorevole Monica Ciaburro e del consigliere regionale Paolo Bongioanni, sono state presentate le iniziative territoriali previste.

Dopo l’inaugurazione della sede di Saluzzo avvenuta il 27 settembre scorso è previsto un incontro pubblico il 24 ottobre con l’esperto giornalista, specializzato in politica medio orientale, Magdi Cristiano Allam.

Sempre a Saluzzo, nei mesi di dicembre 2019 e gennaio, arriveranno anche per incontri pubblici lo Psicologo Prof. Alessandro Meluzzi ed il giovane emergente filosofo Diego Fusaro.

E’ stato deciso di attivare una Scuola di Formazione Politica rivolta, sia ai giovani interessati alla politica che si vogliono avvicinare al partito, sia ai tanti amministratori locali desiderosi di approfondire le procedure amministrative dei comuni e delle istituzioni locali. Il corso partirà a Febbraio 2020 con cadenza settimanale e durerà 3 mesi con interventi di esperti di Tecnica amministrativa e Politica.

Altra novità nel prossimo mese di dicembre 2019 sarà aperta al pubblico una nuova sede di Fratelli D’Italia anche a Cuneo città.

La sede sarà aperta al pubblico e fungerà anche da ufficio dove il coordinatore provinciale Casoni, la deputata Ciaburro ed il consigliere regionale Bongioanni riceveranno i cittadini a giorni ed orari prestabiliti; insomma si cercherà di mettere in contatto diretto il cittadino con la Politica, con la Regione Piemonte e con la Camera dei Deputati.

Sarà organizzata alla fine del mese di novembre 2019 una pubblica manifestazione dove si esamineranno insieme a commercialisti, artigiani, commercianti e piccolissime imprese le ricadute negative delle politiche in approvazione con la finanziaria del nuovo Governo giallorosso e le contromisure proposte da Fratelli D’Italia.

Tutte le manifestazioni di cui sopra saranno annunciate nelle singole località con conferenze stampa in prossimità dell’evento.

A proposito delle moltissime richieste di adesione a Fratelli D’Italia pervenute ultimamente le porte saranno aperte, soprattutto a cittadini, sindaci, amministratori locali, persone impegnate nell’associazionismo e nel volontariato, per coloro che si impegneranno a condividere valori e azioni. Ma saranno chiuse per coloro che pensano di utilizzare il partito come ascensore sociale personale per trarne interesse privato.

Anche in Provincia di Cuneo sono state raccolte alcune centinaia di firme autenticate per l’iniziativa di legge popolare promossa da Giorgia Meloni per l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, per l’abolizione dei Senatori a vita, e per la reintroduzione del voto di preferenza per le prossime elezioni Politiche.

Sara attivato anche un sito internet locale del Partito collegato con il sito Nazionale, con Facebook, con Instagram e con Messenger.

Tutte le iniziative e la composizione del direttivo è stata approvata all’unanimità dei componenti.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium