/ Cronaca

Cronaca | 13 ottobre 2019, 18:39

Incidente agricolo a Maddalene di Fossano: deceduto il 32enne travolto da un macchinario per la raccolta di fagioli

Il tragico incidente poco prima delle 16 in un campo della zona. Per l'uomo, nonostante i tentativi di rianimazione sul posto e la corsa all'ospedale di Cuneo, non c'è stato nulla da fare

Incidente agricolo a Maddalene di Fossano: deceduto il 32enne travolto da un macchinario per la raccolta di fagioli

Si chiamava Paolo Aimetta, classe 1987, il fossanese deceduto nel pomeriggio di oggi 13 ottobre a Maddalene, a seguito di un incidente agricolo.

La tragedia poco prima delle 16 in un campo della frazione, dove il giovane stava raccogliendo fagioli in un terreno della famiglia, assieme ad altre persone. Sulla dimanica stanno indagando i tecnici dello Spresal e i carabinieri. Quello che è certo è che il macchinario si è ribaltato, travolgendolo e schiacciandolo.

Sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuneo e i volontari di Fossano, che lo hanno estricato da sotto il macchinario e consegnato alle cure dei sanitari.

Le condizioni del 32enne sono apparse subito disperate, tanto che è stato intubato sul posto e trasportato con una medicalizzata al Santa Croce di Cuneo, dove purtroppo è deceduto per la gravità dei traumi riportati.

Il tragico incidente è avvenuto proprio oggi 13 ottobre, Giornata in cui si ricordano e si celebrano, in tutta Italia, i morti sul lavoro.

Si tratta del secondo decesso sul lavoro in pochi giorni. La settimana scorsa un altro incidente sul lavoro, mortale, alla Cemental di Genola, dove ha perso la vita Aleksander Thani, 63 anni, di origine albanese.

Barbara Simonelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium