/ Attualità

Attualità | 19 settembre 2019, 08:52

Il ricco settembre guarenese: "Grazie a tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita della Vijà"

Soddisfazione per il buon esito dell’evento riproposto nell’ambito della Sagra Vendemmiale dopo anni di assenza. Dal sindaco Simone Manzone un ringraziamento ai volontari che ci hanno lavorato. Ora l’appuntamento è per l’inaugurazione della mostra "Da Guarene all’Etna", sabato a Palazzo Re Rebaudengo

La domenica di festa ha visto anche l'abituale cerimonia di consegna della Costituzione ai nei diciottenni del paese

La domenica di festa ha visto anche l'abituale cerimonia di consegna della Costituzione ai nei diciottenni del paese

Con la buona riuscita, in termini di presenze, della "Vijà", evento ritornato nel suo pieno svolgimento dopo anni di stop, riproposto domenica scorsa nell'ambito della "Sagra Vendemmiale", il sindaco di Guarene Simone Manzone vuole ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita della festa. "Grazie alla Pro loco di Guarene, organizzatrice dell’evento, al Gruppo Alpini di Vaccheria, all’Associazione Festeggiamenti Vaccheria, al ristorante Miralanghe, al circolo culturale Agorà, Na Buntà, al gruppo Guarene Goliardica, all'associazione La Chabra, a tutti i produttori che hanno conferito i loro prodotti per il mercatino, alla Pro Loco di Montaldo Roero, alla Protezione Civile, ai gruppi musicali Quattro+Uno e la Cricca dij Mes-cià, e a tutti i volontari".

Il primo cittadino tiene anche a sottolineare un aspetto che lo ha reso particolarmente orgoglioso: la gestione dei rifiuti, organizzata dall'assessore all'Ambiente Claudio Battaglino in punti raccolta presidiati dai ragazzi della pre leva. "I nostri ragazzi hanno aiutato i partecipanti a dividere correttamente i rifiuti, hanno sgomberato i tavoli e aiutato a pulire il percorso per tutta la durata della Vijà, fornendo un grande contributo al successo della festa".

In conclusione, ringrazia tutti i partecipanti, che hanno riempito di allegria il paese, ai quali dà appuntamento, sabato 21 settembre, con l'inaugurazione della mostra "Da Guarene all'Etna", nel palazzo della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Qui tutti i dettagli della manifestazione.

T. F.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium