/ Eventi

Eventi | 16 settembre 2019, 15:33

Si inaugura il Museo della Battaglia di Ceresole d’Alba

Appuntamento venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 settembre

Si inaugura il Museo della Battaglia di Ceresole d’Alba

A seguito del lavoro svolto dal Comune di Ceresole d’Alba, dal Comune e dall’Ufficio del Turismo di Saint–Paul–de–Vence all’interno del progetto europeo SuCCeS finanziato dal programma INTERREG V ALCOTRA France-Italia 2014/2020, venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 settembre 2019 verrà inaugurato il Museo della Battaglia di Ceresole d’Alba.

Sono previste numerose attività, pubbliche e su invito, per visitare il nuovo spazio espositivo e per scoprire le vicende e le curiosità di una delle più importanti battaglie combattute da eserciti stranieri in territorio italiano.

Si inizierà il venerdì con le attività riservate agli studenti delle scuole di Ceresole d’Alba; si procederà il sabato con il convegno “Dalla battaglia di Ceresole d’Alba al Mubatt” e con il concerto del gruppo Cafè Express; si terminerà la domenica con l’inaugurazione ufficiale al mattino e con le visite guidate al museo e attività nel centro storico al pomeriggio.

LA BATTAGLIA DI CERESOLE D’ALBA E IL PROGETTO SUCCES

La battaglia di Ceresole, a cui presero parte circa 30 mila soldati, avvenne il 14 aprile 1544. Protagonisti dello scontro furono l’esercito francese di Francesco I e l’esercito degli Imperiali di Carlo V, che si sfidarono per ottenere l’egemonia in territorio italiano. Lo scontro si concluse con la vittoria dell’esercito francese di Francesco I.

Il comune di Ceresole d’Alba, il Comune di Saint - Paul - de - Vence e l’ufficio turistico di Saint - Paul - de - Vence sono protagonisti del progetto europeo “SuCCeS”, finanziato dal programma INTERREG V ALCOTRA France – Italia 2014 – 2020, che ha portato alla creazione del muBATT, il museo della Battaglia di Ceresole d’Alba, e che porterà alla realizzazione di due sentieri escursionistici nel territorio ceresolese e alla realizzazione di un sentiero alla base delle mura di Saint - Paul - de - Vence.

VENERDI 27 SETTEMBRE

Attività riservate ai bambini e ai ragazzi delle scuole di Ceresole d’Alba per scoprire la storia dello scontro e per visitare in anteprima il Museo dello Battaglia.

SABATO 28 SETTEMBRE

Ore 15: “Dalla battaglia di Ceresole d’Alba al Mubatt”: convegno storico sul tema dello scontro del 1544 presso il salone del Mubatt. Presiederà il Professor Rinaldo Comba, introdurrà il Professor Baldassarre Molino, interverranno il Sindaco di Ceresole d’Alba Franco Olocco, il Professor Alberto Lusso, storico del museo, l’esperto d’armi Antonio Manzo e Vincent Padellini, consigliere comunale di Saint–Paul–de-Vence. Ingresso libero.

Ore 21: “Concerto di musiche dal mondo con i CAFÈ EXPRESS”: concerto organizzato dalla Biblioteca Civica e dalla Pro Loco presso il Teatro Parrocchiale di Ceresole d’Alba. Artisti poliedrici, i musicisti di Cafè Express propongono musiche da tutto il mondo eseguite con la passione e il virtuosismo che li caratterizza. I brani sono di estrazione popolare e fanno parte di un viaggio musicale che si snoda per tutto il pianeta. Ingresso libero. E’ necessario effettuare la prenotazione presso La Farmacia Papurello di Ceresole d’Alba.

DOMENICA 29 SETTEMBRE

Ore 10: Eductour dedicato agli ospiti.

Ore 11: L’amministrazione comunale di Ceresole d’Alba con la delegazione del Comune di Saint – Paul – de – Vence e con la presenza del Presidente della Regione Alberto Cirio effettuerà il taglio del nastro per inaugurare il Museo della Battaglia di Ceresole d’Alba. Al momento istituzionale seguirà l’esibizione del gruppo di sbandieratori Borgo Patin e Tesor di Alba e un rinfresco offerto dalla Pro Loco di Ceresole d’Alba.

Ore 15: Visite guidate gratuite all’interno del Museo della Battaglia (partenze ogni 45 min. ca, gruppi massimo di 25 persone). Parallelamente, all’interno del salone del Mubatt la Biblioteca Civica in collaborazione con l’Associazione Roero Langhemare Aps – Ets e con il centro giovani Strike Up organizzerà Mubatt_LAB, attività e giochi per bambini e ragazzi ad ingresso libero. Sarà presente un’esposizione fotografica dell’esperienza di Terre Rosse: “ I Tesori della Battaglia”. Sarà possibile prendere parte al Nutella Party organizzato dalla Pro Loco con musica di Daniele Agnello e con gli stand di araldica gentilizia di Fortunato Caglioti e legno e armi di Donatella Bonomo.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium