/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 10 settembre 2019, 18:32

Visite porta a porta di addetti alla vendita di luce e gas: "Attenzione a chi si presenta a casa vostra"

Il Comitato Consumatori di Alba lancia un appello invitando a prestare attenzione, a tutela della sicurezza e della privacy degli utenti

Visite porta a porta di addetti alla vendita di luce e gas: "Attenzione a chi si presenta a casa vostra"

Alla luce delle segnalazioni giunte da alcuni consumatori residenti sul territorio che  informano dell’affissione, presso le loro abitazioni, di volantini che annunciano l’imminente visita “porta a porta” di addetti per la vendita di energia elettrica e gas, attraverso un comunicato stampa il Comitato Difesa Consumatori - Sezione di Alba invita a prestare la massima attenzione.

"Pur in osservanza di quanto previsto dall’entrata in vigore del libero mercato, che consente di scegliere liberamente l’operatore per le proprie forniture di luce e gas, il Comitato ritiene doverose alcune raccomandazioni a tutela della sicurezza e della privacy di ciascun consumatore - spiega Ferruccio Fontana, presidente della sezione albese del Comitato -. In particolare si consiglia di non fare mai entrare nella propria abitazione estranei, di non fornire informazioni personali né tantomeno dati sensibili anche e soprattutto di carattere finanziario o comunque legati alla propria fornitura energetica e di non apporre firme in modo frettoloso. Si suggerisce inoltre di diffidare di chi chiede di effettuare verifiche sugli impianti di utenze domestiche e di chi propone offerte in modo sbrigativo o, comunque, poco chiare".

Prosegue quindi il comunicato: "In caso di atteggiamenti o comportamenti sospetti, è bene rivolgersi prontamente alle Forze dell’ordine: sono infatti numerose le segnalazioni di malintenzionati interessati a proporre pratiche commerciali ingannevoli. Il Comitato raccomanda, pertanto, di ricorrere ad altri strumenti per richiedere informazioni o sottoscrivere contratti relativi alle proprie utenze domestiche, quali gli sportelli presenti sul territorio, agenti ben riconoscibili e facilmente identificabili oppure i siti Internet istituzionali degli operatori del settore energetico.

Con l’obiettivo di essere sempre più vicini e attenti alle necessità dei consumatori, il Comitato è a completa disposizione dei cittadini attraverso il numero di telefono 0173/36.46.89 e la sede attiva all’interno del Municipio di Alba, in piazza Risorgimento 1 (orari di apertura: martedì dalle 14 alle 18; mercoledì, giovedì e sabato dalle 8.30 alle 12)".

 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium