/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 04 settembre 2019, 14:45

Cheese atterra a Orio al Serio, l’evento di Bra presentato allo spazio piemontese dell’aeroporto di Bergamo (FOTO E VIDEO)

La manifestazione in programma dal 20 al 23 settembre. Il titolo di questa edizione 2019 sarà “Naturale è possibile”. Molte le conferenze, i laboratori e le attività didattiche legate ai fermenti e alla biodiversità nell’ambito dei formaggi naturali e non solo

Cheese atterra a Orio al Serio, l’evento di Bra presentato allo spazio piemontese dell’aeroporto di Bergamo (FOTO E VIDEO)

Cheese ha fatto scalo nella giornata di ieri, martedì 3 settembre, allo spazio piemontese di Italy Love Food presso il terminal delle partenze all’Aeroporto Orio al Serio di Bergamo.

La rassegna internazionale dedicata al formaggio e che ogni due anni porta a Bra migliaia di produttori oltre a turisti e visitatori provenienti da tutto il mondo è stato presentata da Luigi Barbero, presidente di Turismo Alpmed Srl (la società nata con la collaborazione di Confcommercio Piemonte, Federalberghi Piemonte, Unioncamere Piemonte e Piemonteincoming - Federazione dei consorzi turistici), la responsabile organizzativa degli eventi Slow Food Carla Coccolo e il vice sindaco di Bra Biagio Conterno, in rappresentanza del primo cittadino Gianni Fogliato.

Presenti anche il responsabile dell’aeroporto Matteo Baù, direttore commerciale non-aviation di Sacbo, e il presidente di Federalberghi Torino Fabio Borio. Al termine della conferenza è stato preparato dallo chef cheraschese Umberto Ferrondi (che si occupa dello spazio piemontese a Orio al Serio insieme a Valeria Mosca ed Ezio Basso) un buffet a base di Parmigiano Reggiano, con 30 mesi di stagionatura, e di Bitto (formaggio Dop della Valtellina) entrambi offerti da Slow Food.



Il tutto accompagnato dall’immancabile salsiccia di Bra, oltre ad altri prodotti tipici e vini del territorio.   

Cheese si terrà a Bra da 20 al 23 settembre. Il titolo di questa edizione 2019, sarà “Naturale è possibile”. Molte le conferenze, i laboratori e le attività didattiche legate ai fermenti e alla biodiversità nell’ambito dei formaggi naturali e non solo.

Per scoprire tutte le iniziative legate a Cheese è possibile consultare il sito www.slowfood.it o www.cheese.slowfood.

L’evento fortemente voluto da Carlin Petrini, fondatore di Slow Food, è realizzato con il sostegno del comune di Bra e della Regione Piemonte e grazie al contributo delle Fondazioni Crc e Crt.

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium