/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 24 agosto 2019, 17:29

Dalla Regione un bando per l'accoglienza di donne vittime di violenza

La misura, con scadenza il 10 settembre, sostiene la realizzazione di soluzioni volte all’accoglienza di donne vittime di violenza sole o con figli. Contributo massimo per progetto 20mila euro

Dalla Regione un bando per l'accoglienza di donne vittime di violenza

La Regione Piemonte ha emesso il "Bando per l'accesso ai finanziamenti destinati alla realizzazione di ulteriori soluzioni per l’accoglienza di donne vittime di violenza, sole, con o senza figli e figlie".

Il Bando, con scadenza il 10 settembre 2019, sostiene la realizzazione di soluzioni volte all’accoglienza di donne vittime di violenza sole o con figli e figlie proposte da comuni, soggetti gestori delle funzioni socio-assistenziali e associazioni/organizzazioni operanti nel settore del sostegno ed aiuto alle donne vittime violenza.

Il Bando prevede il finanziamento di posti per l’accoglienza in emergenza (protezione I° livello) e soluzioni per l’accoglienza (protezione II° livello), collegati ai Centri Antiviolenza e/o alle case rifugio esistenti. Le attività e gli interventi oggetto del finanziamento possono realizzarsi fino al 15 ottobre 2020. Il contributo massimo richiedibile per ciascun progetto è di 20.000 euro.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium