/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 14 agosto 2019, 18:35

Si amputa la mano tagliando la legna: un'equipe del Maria Vittoria di Torino pronta a riattaccare l'arto ad un 67enne di Bene Vagienna

Il paziente è da pochissimo stato prelevato con l'elicottero del 118 dall'ospedale Montis Regalis di Mondovì alla volta di Torino, dove sarà operato dall'equipe medica del reparto diretto dal dottor Giorgio Merlino

Si amputa la mano tagliando la legna: un'equipe del Maria Vittoria di Torino pronta a riattaccare l'arto ad un 67enne di Bene Vagienna

Incidente a Bene Vagienna, in mattinata, dove un uomo di 67 anni (O.G.) si è amputato la mano sinistra all'altezza del polso mentre tagliava la legna nei pressi della sua abitazione.

L'uomo è stato elitrasportato, partendo dal nosocomio della città di Mondovì, all'ospedale Maria Vittoria di Torino, dove a breve verrà sottoposto ad un delicato intervento di chirurgia plastica.

L'intervento, che si presume possa durare tra le 9 e le 10 ore, sarà coordinato dal dottor Giorgio Merlino, che guiderà l'equipe nell'operazione con la quale si tenterà di riattaccare l'arto all'uomo. L'intervento coinvolgerà anche i reperibili notturni Dr Marco Borsetti e dr Enrico Zingarelli nonché gli anestesisti.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium