/ Solidarietà

Solidarietà | 02 agosto 2019, 18:00

Un gesto di solidarietà chiude l'estate ragazzi del Comune di Bra

Consegnato al dottor Nino Dutto, presidente dell’associazione Sos Bra Chiama Bra, il ricavato della vendita benefica fatta durante la festa finale la scorsa settimana

La consegna dei proventi

La consegna dei proventi

L’ultima giornata dell’Estate Ragazzi e Bimbi del comune di Bra, mercoledì 31 luglio, si è chiusa con un gesto di solidarietà.

I piccoli partecipanti di questa edizione, insieme con gli educatori della cooperativa sociale Alice, hanno consegnato al dottor Nino Dutto, presidente dell’associazione Sos Bra Chiama Bra, il ricavato della vendita benefica fatta durante la festa finale la scorsa settimana, durante cui hanno messo in vendita i lavoretti da loro realizzati nelle settimane di Estate Ragazzi.

Risorse che hanno deciso di destinare al comitato nato nel 2010 dalla volontà di un gruppo di privati cittadini che da allora raccoglie e destina fondi alle famiglie in difficoltà residenti sul territorio braidese.

"Le settimane dell’Estate Ragazzi Bra - spiega la responsabile Lodovica Cavallero - sono organizzate alternando attività ludiche, piscina e gite, ma anche iniziative per conoscere meglio il territorio in cui viviamo e solidali come questa con cui abbiamo voluto chiudere il percorso di quest’anno.

Auguriamo ai nostri piccoli buone vacanze e li aspettiamo il prossimo anno".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium