/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 31 luglio 2019, 14:30

Si è spento alla Residenza di Rodello don Michele Viberti: era il decano dei sacerdoti albesi

Originario di Alba, ordinato da monsignor Grassi nel 1947, è mancato questa mattina a 97 anni. Fino al 2010 guidò la comunità dei fedeli di Borgomale, dopo incarichi ad Arguello, Castelletto Uzzone, Neviglie, Magliano Alfieri, Cossano e Benevello

Don Michele Viberti (foto dal sito web della Diocesi di Alba)

Don Michele Viberti (foto dal sito web della Diocesi di Alba)

L’annuncio pochi minuti fa dalla Diocesi albese: questa mattina, mercoledì 30 luglio, se ne è andato don Michele Viberti, 97 anni, decano dei sacerdoti della diocesi albese.

Nato ad Alba il 5 dicembre 1921, cresciuto nella fede presso la parrocchia albese dei Santi Cosma e Damiano, entrò in seminario giovanissimo, venendo poi ordinato sacerdote nella cattedrale di San Lorenzo da monsignor Luigi Maria Grassi il 20 dicembre 1947.

Un anno dopo – si legge nel ricordo pubblicato dalla Diocesi – venne nominato vicecurato a Benevello, cui seguirono incarichi a Cossano Belbo, Magliano Alfieri, Neviglie e Castelletto Uzzone, con due esperienze fuori diocesi dovute a motivi di salute: una nel 1952 a Folchi (Diocesi di Cuneo) e una nel 1956 a Pietralata, presso Roma, dove raggiunse alcuni sacerdoti albesi.

Rientrato nelle Langhe nel 1959, assunse la guida della comunità parrocchiale di Arguello, dove rimase fino al 1977, quando gli fu affidata la parrocchia di Sant’Eusebio a Borgomale. Qui rimase fino al 2010, quando si ritirò per raggiunti limiti di età presso “La Residenza” di Rodello.

Gli ospiti e i sacerdoti residenti presso la struttura rodellese ricorderanno don Michele domani, giovedì 1° agosto, nella celebrazione della santa messa delle ore 17, seguita dalla preghiera del Santo Rosario.

Sempre domani sera, alle ore 21, una veglia di preghiera verrà recitata in suffragio del religioso presso la chiesa parrocchiale Sant’Eusebio in Borgomale, dove nel pomeriggio di venerdì 2 agosto, alle ore 16, verranno celebrati i funerali presieduti dal vicario generale della Diocesi, monsignor Claudio Carena.

Ezio Massucco

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium