/ Roero

Roero | 11 luglio 2019, 07:45

Quando la solidarietà non conosce ostacoli

Riceviamo e pubblichiamo

Quando la solidarietà non conosce ostacoli

 

Giovedì’ 27 giugno, il giorno più caldo degli ultimi 62 anni… ma neanche questo ha fermato la solidarietà per l’Associazione Primavera Africana e don Max.

Circa 140 generose persone hanno sfidato il caldo afoso, chi partecipando alla corsa e camminata Bandito Bandito, chi sfidandosi nel torneo di burraco, il tutto allietato da buon cibo e tanta frutta (offerta dalla ditta Almonte di Bandito).

Un grande plauso va ai numerosi volontari, al Gruppo Alpini di Bra, ai volontari della Croce Rossa di Bra, alle signore Marina Borri, Daniela Rolfo e Mirca Dragone, al Comitato di Frazione Bandito.

I vincitori del torneo di burraco sono stati premiati grazie agli sponsor che ringraziamo: Petit Fleur di Polito Albina, Dicaf Spa, Cantine Sartirano, La Farmacia di Bandito, La Bottega delle Delizie.

Ma il mese di giugno ha visto un altro evento di successo per l’associazione Primavera Africana: venerdì 21 un folto pubblico si è divertito, emozionato e commosso con la commedia “Gin e Gena” messa in scena dalla Compagnia del Nostro Teatro di Sinio.

Vogliamo ancora ringraziare il Comune di Bra per il patrocinio gratuito.

L’incasso di tutti gli eventi andrà a sostegno delle opere missionarie di don Max in Benin – Africa.


Il Direttivo di Primavera Africana

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium