/ Il Punto di Beppe Gandolfo

In Breve

lunedì 21 ottobre
lunedì 14 ottobre
lunedì 07 ottobre
lunedì 30 settembre
lunedì 23 settembre
lunedì 16 settembre
lunedì 09 settembre
lunedì 02 settembre
lunedì 26 agosto
lunedì 19 agosto

Il Punto di Beppe Gandolfo | 08 luglio 2019, 07:00

Compra in Valle, battaglia di giustizia

L' unica speranza di vita sono i turisti e i gitanti della domenica. Ma certamente non quelli che arrivano con il bagagliaio pieno, quelli che si portano anche l' acqua comprata al supermercato e il caffè nel thermos...

Compra in Valle, battaglia di giustizia

Nello scorso weekend le nostre montagne sono state prese d'assalto ed erano affollate come le spiagge a Rimini nei giorni di ferragosto. Per sfuggire al caldo africano siamo saliti in quota. Dalle Valli di Lanzo alla Val Varaita, dal Monferrato alle Langhe, dalle Valli Po alla Valsusa.. Ovunque, code di auto ininterrotte e famiglie festanti.


La domanda per tutti è : cosa vi siete portati a casa? Niente? Malissimo.

La nostra montagna è povera. I Comuni a rischio spopolamento. Sono pochi i negozi, i bar, le osterie che resistono, tenacemente. Molti hanno dovuto chiudere, abbassare le serrande. E una comunità senza esercizi commerciali è destinata a morire. L' unica speranza di vita sono i turisti e i gitanti della domenica. Ma certamente non quelli che arrivano con il bagagliaio pieno, quelli che si portano anche l' acqua comprata al supermercato e il caffè nel thermos... E poi tornano a casa lasciando alla montagna solo sacchi di immondizia.

L' Uncem (unione comuni comunità enti montani) e la Camera di commercio di Cuneo hanno lanciato la campagna Compra in Valle. Un salame, un pezzo di formaggio o di burro d' alpeggio, un pacco di biscotti fatti con la ricetta della nonna, un chilo di frutta del contadino, un caffè o un gelato al bar... Comprate anche solo uno di questi prodotti, vi porterete a casa una prelibatezza sicuramente genuina e regalerete una boccata d' ossigeno all' economia delle nostre vallate. Un qualsiasi acquisto, seppur piccolo, è uno stimolo a non mollare. Ad andare a avanti, seppur fra mille difficoltà.

La montagna e la campagna ci regalano aria buona e panorami mozzafiato. Ricambiamo comprando in valle. È una battaglia non solo economica, ma culturale e di giustizia.

Beppe Gandolfo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium