/ Attualità

Attualità | 03 luglio 2019, 12:17

E' stato il mese di giugno più caldo mai registrato in Europa: temperature medie di più di 2° gradi sopra la norma

A confermarlo anche il Copernicus Climate Change Service (C3S). Il record precedente, per il mese di giugno, risale al 1999

E' stato il mese di giugno più caldo mai registrato in Europa: temperature medie di più di 2° gradi sopra la norma

Abbiamo già più volte scritto dei record di temperature raggiunti negli ultimi giorni del mese di giugno 2019 in Piemonte e in generale nel nord Italia.

I record, allargando lo sguardo all'Europa, ha riguardato infatti diversi Paesi, dove la temperatura media è stata superiore a quella di qualsiasi altro giugno registrato. Le temperature medie erano più di 2 ° C sopra il normale ed è diventato il giugno più caldo mai registrato.

Sebbene non così persistente come quella dell'estate 2018, questa breve ondata di calore, causata da una massa d'aria calda proveniente dal deserto del Sahara, era intensa.

I cinque giorni - 25-29 giugno - di temperature insolitamente elevate hanno seguito giorni con temperature da record più a est in Europa. Ciò ha portato il mese nel suo complesso a superare di circa 1 ° C il precedente record di giugno, fissato nel 1999, e di circa 1 ° C più alto del previsto dalla tendenza degli ultimi decenni.

I dati sono quelli diffusi dal Copernicus Climate Change Service (C3S).

Rispetto alla media degli stessi cinque giorni nel periodo 1981-2010 (il periodo di riferimento climatologico standard di 30 anni), temperature di 6-10 ° C sopra il normale si sono verificate su gran parte della Francia e della Germania, nel nord della Spagna, nel nord Italia, Svizzera, Austria e la Repubblica Ceca.

Il C3S non si sbilancia sulle ragioni di questa ondata di calore, non potendo dire in modo certo che sia dovuta ai cambiamenti climatici, ma prevede comunque che tali eventi estremi diventeranno più comuni.

Il pianeta continua, infatti, a scaldarsi.

La temperatura di giugno 2019 è stata eccezionale perché il suo picco è salito a un aumento generale di circa 1,5 ° C o più nella temperatura europea negli ultimi cento anni. Questo aumento della temperatura europea è notevolmente superiore a quello di circa 1 ° C visto a livello globale.

Bsimonelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium