/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 19 giugno 2019, 11:02

Cossano Belbo, nuove radio per il gruppo di protezione civile: a donarle un’azienda locale

Generoso gesto da parte della ditta Colombano, che si è unita alle diverse altre realtà già autrici in passato di utili elargizioni a favore dei volontari. Intanto la compagine guidata da Adriano Monti cerca forze nuove

La consegna dei dispositivi

La consegna dei dispositivi

Dopo il capannone donato da una ditta locale, attrezzatura varia ottenuta tramite donazioni di altre aziende del territorio, fondazioni bancarie, Regione Piemonte e del Comune di Cossano Belbo, è stata la ditta Colombano Srl di Rocchetta Belbo a dimostrare la propria sensibilità con una generosa donazione effettuata a favore del gruppo di volontari della Protezione civile di Cossano Belbo, consentendo al sodalizio coordinato dal responsabile Adriano Monti di aggiungere al proprio già cospicuo patrimonio di dotazioni tecniche anche 10 radio di ultima generazione, utili per i collegamenti via etere nel caso di gravi calamità naturali.

I dispositivi, già collaudati in una recente manifestazione sportiva, hanno dimostrato un’elevata prestazione nei collegamenti radio, raggiungendo ragguardevoli distanze e luoghi abbastanza remoti o nascosti.

Il sindaco Mauro Noè, presente alla consegna dei dispositivi, ha elogiato il responsabile della ditta Colombano, Claudio Bona, che, di comune accordo con la stessa famiglia Colombano, ha deciso questa brillante iniziativa.

Ma gli elogi vanno anche al coordinatore del gruppo Adriano Monti, per la sua capacità nel gestire il sodalizio, motivando adeguatamente gli stessi volontari e partecipando alle varie iniziative, di emergenza e di addestramento, messe in campo dal Coordinamento Provinciale diretto da Roberto Gagna.

Adesso, Amministrazione Comunale e coordinatore del Gruppo stanno cercando di sensibilizzare nuovi giovani a entrare nella formazione di volontari, per prendere il posto di coloro che per vari motivi, familiari e di età anagrafica, intendono passare il testimone. 

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium