/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 17 giugno 2019, 16:45

Bra, il Caffè Letterario omaggia il genio di Leonardo con l’attrice Margherita Fumero

Giovedì 20 giugno, alle ore 21, cala il sipario sull’evento culturale che al Mondadori Bookstore ha raccontato storie e stati d’animo

Bra, il Caffè Letterario omaggia il genio di Leonardo con l’attrice Margherita Fumero

Leonardo da Vinci, genio proteiforme (multitasking, diremmo oggi), che si dedicò anche al teatro.

E allora, a 500 anni dalla morte dell’uomo vitruviano, il Caffè Letterario di Bra riserva al suo pubblico un appuntamento speciale in calendario giovedì 20 giugno, alle ore 21.

Al Mondadori Bookstore (via Pollenzo, 24) è infatti in arrivo niente di meno che Margherita Fumero, l’attrice per antonomasia, quella di “Camera Cafè”, di “Drive-in”, di “Classe di ferro” e di tutta una collezione di film e telefilm entrati nell’immaginario collettivo.

La serata verrà introdotta dalla pittrice braidese Maura Boccato, mentre a fare gli onori di casa saranno i giornalisti Silvia Gullino e Silvano Bertaina che dialogheranno insieme alla prestigiosa ospite per una conversazione non priva di aneddoti e curiosità, sapientemente raccontati con il suo proverbiale piglio esilarante.

Teatro, amalgamato a fantasia e storicità, il leitmotiv dell’ultimo incontro della stagione culturale dedicato a Leonardo, grande artista che ha fatto bene ogni cosa con mani e cervello; un talento universale che ha immaginato il futuro, lasciandoci un corpus infinito di opere da studiare, ammirare e su cui tornare a riflettere ed emozionarsi.

Proprio Margherita Fumero è attualmente impegnata in teatro con uno spettacolo che si avventura nella vita di questo genio, tutto italiano. “Leonardo e la magia del tempo” è una commedia piena di eventi e di percorsi storici, che si spinge su una distesa di supposizioni al limite della credibilità che fanno riflettere, incuriosire e divertire.

Un meraviglioso viaggio che, pur percorrendo sentieri per lo più sconosciuti, trova la propria ragione di esistere nella mente di ciascuno di noi. Lo spettacolo ha già debuttato al Teatro Alfieri di Torino, riscuotendo uno strepitoso successo.

A presentare l’allestimento, unico nel suo genere, ci sarà anche il regista Cristian Messina che, insieme a Valerio Di Piramo, ha intrecciato fatti e personaggi in una miscellanea di prosa, magia e puro illusionismo che avrebbe divertito anche Leonardo, sempre attento ad intrattenere e sorprendere il pubblico di ieri, oggi e domani.

redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium