/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 14 giugno 2019, 15:52

Alba, ufficializzata la nuova giunta: nome per nome la squadra del sindaco Carlo Bo

Il primo cittadino: "Squadra competente, in grado di realizzare il programma che è stato prima condiviso dall'intera coalizione e poi premiato dai cittadini"

Alba, ufficializzata la nuova giunta: nome per nome la squadra del sindaco Carlo Bo

Oggi, venerdì 14 giugno, così come anticipato nelle scorse ore dal nostro giornale (qui l'articolo), il neo sindaco di Alba Carlo Bo ha nominato i membri della giunta comunale per il quinquennio 2019-2024. A far parte dell'esecutivo comunale, oltre al sindaco, saranno sette assessori.
 
Emanuele Bolla sarà vicesindaco, con deleghe a quartieri e frazioni, politiche giovanili, informagiovani e formazione e lavoro.
 
Fernanda Abellonio si occuperà di urbanistica e edilizia privata.
 
A Carlotta Boffa le deleghe a servizi culturali, pari opportunità, gemellaggi, ufficio della pace e canile municipale.
 
Elisa Boschiazzo si dedicherà a politiche familiari, servizi sociali e assistenziali, volontariato, assistenza scolastica, istruzione e decentramento universitario.
 
A Bruno Ferrero programmazione e bilancio, finanza, tributi, servizi pubblici in concessione, consorzi e aziende e società partecipate.
 
Marco Marcarino sarà impegnato su polizia municipale e sicurezza, ambiente, caccia e pesca e attività produttive e commercio.
 
A Massimo Reggio sono stati affidati lavori pubblici, manutenzioni, protezione civile, mantenimento e gestione infrastrutture comunali, mobilità urbana e trasporti pubblici.
 
Il sindaco ha avocato a sé le competenze relative a progetti strategici per Alba e il territorio, turismo e manifestazioni, sport, servizi demografici e cimiteriali, affari istituzionali e generali, igiene e sanità, affari legali, personale, stato civile, agricoltura, politiche di tutela e sviluppo nel settore agroalimentare e innovazione tecnologica.
 
Il sindaco Carlo Bo, visibilmente soddisfatto, commenta: “Come anticipato prima delle elezioni, l'obiettivo era creare una squadra competente, in grado di realizzare il programma che è stato prima condiviso dall'intera coalizione e poi premiato dai cittadini. Per quanto riguarda l'attribuzione delle deleghe, abbiamo cercato di affidare a ciascuno in base alle proprie competenze, per conseguire il miglior risultato per la città. La squadra è coesa e determinata, auguro buon lavoro a tutti!”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium